laRegione

Sandra Bullock frena

-

New York – Sandra Bullock ha dichiarato di essere completame­nte estenuata dalla quantità di lavoro che le portano i set cinematogr­afici e per questo vuole prendersi una pausa da Hollywood e occuparsi della sua famiglia. Già qualche mese fa aveva accennato di volersi fare da parte per potersi dedicare ai suoi due figli, Louis e Laila.

Alla Cbs, l’attrice ha confessato il suo desiderio di restare a casa e di essere responsabi­le e presente. Dice che, dopo 30 anni di carriera e una cinquantin­a di film, la scelta di mettere la retromarci­a e lasciare momentanea­mente il mondo del cinema rappresent­a una sfida personale: “Il lavoro è stato sempre costante per me – ha detto – e sono stata davvero fortunata. Mi sono resa conto che stava diventando come la mia ‘stampella’. Era come aprire sempre un frigorifer­o alla ricerca di qualcosa che non c’era mai”. Negli ultimi mesi l’attrice è stata risucchiat­a dal ciclone frenetico dei tour per la promozione dei suoi ultimi due film, ‘The Lost City’ e ‘Bullet Train’, turbine che l’ha aiutata a prendere definitiva­mente la sua decisione finale. L’attrice non sa quanto durerà questa pausa.

 ?? TI-PRESS ?? Peace & Love
TI-PRESS Peace & Love

Newspapers in Italian

Newspapers from Switzerland