Usti­ca, Me­ro­la: “Vo­glia­mo sa­pe­re chi ha pre­mu­to il ta­sto”

L’ap­pel­lo del sin­da­co di Bo­lo­gna per il 38esi­mo an­ni­ver­sa­rio del­la stra­ge: “Da­re una na­zio­na­li­tà agli ae­rei che era­no in vo­lo quel­la not­te"

La Gente d'Italia - - ATTUALITA’ -

“Sap­pia­mo

quel­lo che è ac­ca­du­to, pre­ten­dia­mo di sa­pe­re chi ha pre­mu­to il ta­sto. E' una pre­te­sa ci­vi­le che con­ti­nue­re­mo a fa­re, sen­za stan­car­ci. Per­ché sap­pia­mo di es­se­re nel giu­sto e per­ché cre­dia­mo che in que­sta vi­cen­da sia in bal­lo la di­gni­tà del no­stro pae­se, di que­sta Ita­lia che si sco­pre spes­so sen­za me­mo­ria, che sem­bra con­dan­na­ta a vi­ve­re in un eter­no pre­sen­te". Lo ha det­to, nel­le ce­le­bra­zio­ni per il 38/o an­ni­ver­sa­rio del­la Stra­ge di Usti­ca, il sin­da­co di Bo­lo­gna Vir­gi­nio Me­ro­la. "Ci ap­pel­lia­mo, co­me ab­bia­mo fat­to con gli al­tri - ha ag­giun­to il pri­mo cit­ta­di­no del ca­po­luo­go emi­lia­no an­che a que­sto Go­ver­no che mi pa­re ave­re un'idea ab­ba­stan­za de­ci­sa sul­la que­stio­ne del­la so­vra­ni­tà”. “Pre­si­den­te Con­te- ha poi ri­lan­cia­to Me­ro­la ri­vol­gen­do­si al pre­mier di Pa­laz­zo Chi­gi - eser­ci­ti le sue pre­ro­ga­ti­ve di ca­po del go­ver­no ita­lia­no per chie­de­re una col­la­bo­ra­zio­ne pie­na ai pae­si coin­vol­ti, agli Sta­ti Uni­ti e al­la Fran­cia. Per da­re fi­nal­men­te una na­zio­na­li­tà agli ae­rei che era­no in vo­lo quel­la not­te".

Newspapers in Italian

Newspapers from Uruguay

© PressReader. All rights reserved.