Wa­shing­ton: la trom­ba di Bos­so in­can­ta l'Am­ba­scia­ta

La Gente d'Italia - - ITALIANI IN NORD AMERICA -

Si è svol­to al­la Am­ba­scia­ta d'Ita­lia a Wa­shing­ton D.C. il con­cer­to 'Sta­te of the art' di Fa­bri­zio Bos­so. L'even­to è sta­to or­ga­niz­za­to dall'Isti­tu­to Ita­lia­no di Cul­tu­ra del­la ca­pi­ta­le USA in part­ner­ship con il 13º DC Jaz­zFe­st e il WPFW. Una esi­bi­zio­ne che ha avu­to un gran­de suc­ces­so su un pal­co­sce­ni­co poi estre­ma­men­te par­ti­co­la­re. Bos­so, to­ri­ne­se, na­to il 5 no­vem­bre 1973, è de­fi­ni­to la trom­ba più emo­zio­nan­te del jazz ita­lia­no. La mu­si­ca nel san­gue, Bos­so a so­li 15 an­ni ha ot­te­nu­to il di­plo­ma al Con­ser­va­to­rio Giu­sep­pe Ver­di di Torino, un di­plo­ma in trom­ba ov­via­men­te. Poi da lì ha com­ple­ta­to i suoi stu­di mu­si­ca­li pro­prio a Wa­shing­ton D.C., al St. Ma­ry Col­le­ge. Una car­rie­ra or­mai lun­ghis­si­ma con col­la­bo­ra­zio­ne d'al­to li­vel­lo con ar­ti­sti ri­co­no­sciu­ti qua­li Clau­dio Ba­glio­ni, Bru­no Lau­zi, Tul­lio De Pi­sco­po, Bob Min­tzer, Ran­dy Brec­ker, Gian­ni Bas­so. Un elen­co lun­ghis­si­mo che po­treb­be con­ti­nua­re. Se nel 1999 fu vo­ta­to co­me il 'Mi­glior Nuo­vo Ta­len­to' del jazz ita­lia­no, og­gi Bos­so rap­pre­sen­ta que­sto ge­ne­re mu­si­ca­le nel­la ma­nie­ra più am­pia. E si rin­no­va ogni an­no la sua pre­sen­za in uno de­gli ap­pun­ta­men­ti, a li­vel­lo, mon­dia­le, più im­por­tan­ti co­me l'Um­bria Jazz. Nel 2003 ha par­te­ci­pa­to anche al Fe­sti­val di San­re­mo con Sergio Cam­ma­rie­re, una pre­sen­za che poi ha ri­pe­tu­to nel 2009 co­me ospi­te del­la gio­va­ne pro­mes­sa Si­mo­na Mo­li­na­ri. Ma nel 2011, di nuo­vo al Tea­tro Ari­ston del­la lo­ca­li­tà li­gu­re ce­le­bre in tut­to il mon­do per la mu­si­ca, ha ac­com­pa­gna­to Ra­phael Gua­laz­zi con un bra­no che poi ha vin­to la ca­te­go­ria Gio­va­ni. Lo stes­so an­no al­la Lon­don Sym­pho­ny Or­che­stra as­sie­me a Ste­fa­no Fon­zi ha in­ci­so 'En­chant­ment' un tri­bu­to al­la mu­si­ca di Ni­no Ro­ta. Va­stis­si­ma è la sua di­sco­gra­fia: dal 2000 con 'Fa­st Flight, Red', fi­no al 2017 con ap­pun­to 'Sta­te of art' che ha ri­pro­po­sto nel­la sua esi­bi­zio­ne a Ca­pi­tol Ci­ty.

Il con­cer­to

Newspapers in Italian

Newspapers from Uruguay

© PressReader. All rights reserved.