FAT­TI A EF­FET­TO

AD (Italy) - - «ad» Per Unipol - Ma­raz­zi: su­per­fi­ci in ce­ra­mi­ca dal­le sor­pren­den­ti, che rein­ven­ta­no an­che ma­te­ria­li di­ver­si.

350.000 vi­si­ta­to­ri in fie­ra da tut­to il mon­do, mez­zo mi­lio­ne in cit­tà. Sa­lo­ne del Mo­bi­le e Fuo­ri­sa­lo­ne, ma­ni­fe­sta­zio­ni che si svol­go­no a Mi­la­no in apri­le, so­no tra gli even­ti che più con­tri­bui­sco­no, con le set­ti­ma­ne mi­la­ne­si del­la Mo­da, la Bien­na­le d’ar­te, la Mo­stra del Ci­ne­ma di Ve­ne­zia, e la Fe­sta del Ci­ne­ma di Ro­ma, a da­re agli stra­nie­ri un’im­ma­gi­ne vir­tuo­sa dell’Ita­lia. In­sie­me co­sti­tui­sco­no la EFFECT MA­DE. AESTHETIC SO­LU­TIONS, SO­LU­ZIO­NI ESTE­TI­CHE Nel set­to­re dei ri­ve­sti­men­ti ce­ra­mi­ci Ma­raz­zi è tra i lea­der mondiali, e ha sa­pu­to da­re il me­glio, an­che e so­prat­tut­to ne­gli ul­ti­mi an­ni, con la rea­liz­za­zio­ne di pro­dot­ti al­ta­men­te in­no­va­ti­vi, ed ef­fet­ti spe­cia­li, tut­to nel ri­spet­to del­la tu­te­la am­bien­ta­le. Pro­dot­ti che so­no en­tra­ti di di­rit­to co­me pro­ta­go­ni­sti nell’ar­re­do e nell’ar­chi­tet­tu­ra. Ma­raz­zi, che na­sce nel 1935 e ini­zia a col­la­bo­ra­re con Gio Pon­ti già nel 1960, è pio­nie­re nell’av­va­ler­si di col­la­bo­ra­to­ri ec­cel­len­ti, unen­do­si ai più no­ti no­mi del­la mo­da e del de­si­gn. Nel­la pro­du­zio­ne più re­cen­te si so­no sem­pre più af­fi­na­ti la ver­sa­ti­li­tà del­le pro­po­ste de­co­ra­ti­ve, gli spes­so­ri, le cro­mie.

Ori­ga­mi

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.