Due ra­gaz­zi su die­ci ab­ban­do­na­no la scuo­la

La per­cen­tua­le rad­dop­pia per chi vi­ve in con­di­zio­ni di di­sa­gio so­cia­le

Corriere del Mezzogiorno (Campania) - - Da Prima Pagina - Di Lu­ca Mar­co­ni

In La Cam­pa­nia il 18,1% dei ra­gaz­zi (tas­so na­zio­na­le: 13,8) la­scia la scuo­la pre­co­ce­men­te e i mi­no­ri in po­ver­tà re­la­ti­va so­no il 27,5% (con­tro il 22,3% ita­lia­no). È l’al­lar­me di Sa­ve the Chil­dren.

NA­PO­LI La Cam­pa­nia è la se­con­da re­gio­ne in Ita­lia con la Sar­de­gna per nu­me­ro di ra­gaz­zi che han­no la­scia­to pre­co­ce­men­te la scuo­la (18,1% con­tro il tas­so na­zio­na­le del 13,8%) e ha una per­cen­tua­le del 27,5% di mi­no­ri in po­ver­tà re­la­ti­va (con­tro il 22,3% del­la me­dia na­zio­na­le) men­tre le fa­mi­glie con mi­no­ri in po­ver­tà as­so­lu­ta so­no quin­tu­pli­ca­te in die­ci an­ni e la po­po­la­zio­ne in­vec­chia con fi­no a 178 an­zia­ni ogni 100 bam­bi­ni (Avel­li­no in Cam­pa­nia). «In que­sto con­te­sto, alun­ni e stu­den­ti spes­so non tro­va­no nel­la scuo­la ri­spo­ste ido­nee al­le sfi­de di og­gi» de­nun­cia Sa­ve the Chil­dren at­tra­ver­so l'Atlan­te dell'in­fan­zia a ri­schio\Let­te­ra al­la scuo­la pub­bli­ca­to da Trec­ca­ni. Le strut­tu­re so­no spes­so ina­de­gua­te con ol­tre 4 isti­tu­ti su 10 (41,4%) non do­ta­ti di la­bo­ra­to­ri a suf­fi­cien­za.

Tra i bam­bi­ni e i ra­gaz­zi che vi­vo­no in con­di­zio­ni di di­sa­gio è an­co­ra ele­va­to il ri­schio di dispersione: le scuo­le se­con­da­rie di se­con­do gra­do in Cam­pa­nia so­no col­pi­te da un tas­so di ab­ban­do­no del 5,06%, più bas­so so­lo di quel­lo del­la Sar­de­gna su un da­to na­zio­na­le del 4,3% e per l'1,03% nel­le scuo­le se­con­da­rie di pri­mo gra­do, il se­con­do più al­to do­po la Si­ci­lia su un da­to na­zio­na­le del­lo 0,83%.

In tut­ta Ita­lia vi­vo­no 669.000 fa­mi­glie con mi­no­ri in con­di­zio­ne di po­ver­tà as­so­lu­ta che, una vol­ta so­ste­nu­ti i co­sti per la ca­sa e la spe­sa ali­men­ta­re pos­so­no spen­de­re 40 eu­ro per la cul­tu­ra e 7.60 per l'istru­zio­ne al me­se, i bam­bi­ni in ta­le si­tua­zio­ne, 1.292.000, il 14% in più in un an­no, rap­pre­sen­ta­no il 12,5% dei mi­no­ri, nel det­ta­glio: 12% al Nord, 11,6% al Cen­tro, 13,7% nel Mez­zo­gior­no.

La for­bi­ce tra Nord e Sud, nel ca­so del­la po­ver­tà re­la­ti­va, è più am­pia: nel Me­ri­dio­ne il 32,6% dei bam­bi­ni vi­ve ta­le si­tua­zio­ne con­tro il 16,1% del Nord.

Inol­tre, seb­be­ne ne­gli ul­ti­mi de­cen­ni sia­no sta­ti com­piu­ti im­por­tan­ti pas­si in avan­ti nel con­tra­sto al­la dispersione sco­la­sti­ca con una ten­den­za po­si­ti­va che ha vi­sto il tas­so di ab­ban­do­no ab­bas­sar­si pro­gres­si­va­men­te dal 2008 a og­gi, il fe­no­me­no con­ti­nua a rap­pre­sen­ta­re una del­le prin­ci­pa­li sfi­de con cui la scuo­la de­ve fa­re i con­ti, co­me mo­stra­no i da­ti dell'ana­gra­fe stu­den­ti del Miur rac­col­ti nell'Atlan­te.

L’iden­ti­kit de­gli alun­ni a ri­schio: tra i ra­gaz­zi del­le se­con­da­rie di II gra­do, pos­si­bi­li­tà su­pe­rio­ri di ab­ban­do­no so­no re­gi­stra­te tra i ma­schi, in par­ti­co­la­re tra co­lo­ro che vi­vo­no nel­le re­gio­ni del Mez­zo­gior­no, so­prat­tut­to in Cam­pa­nia e Si­ci­lia e tra quel­li con i ge­ni­to­ri di ori­gi­ne stra­nie­ra. An­che in que­sto ca­so di­va­rio am­pio: nel Set­ten­trio­ne i quin­di­cen­ni in con­di­zio­ni so­cio-eco­no­mi­che svan­tag­gia­te che non rag­giun­go­no le com­pe­ten­ze mi­ni­me nel­la let­tu­ra so­no il 26,2%, ci­fra che sa­le al 44,2% nel Me­ri­dio­ne.

An­co­ra, l'in­ci­den­za di alun­ni re­spin­ti nel­la scuo­la se­con­da­ria di pri­mo gra­do in Cam­pa­nia va dal­lo 0,63 % di Be­ne­ven­to al 4,09% di Na­po­li su una me­dia na­zio­na­le del 2,8%, men­tre i re­spin­ti al­la scuo­la se­con­da­ria di se­con­do gra­do van­no dal 5,9% di Avel­li­no all'11,4% di Na­po­li su una me­dia na­zio­na­le del 9,1%, nei li­cei dal 3,1% di Be­ne­ven­to al 5,7% di Na­po­li su una me­dia na­zio­na­le del 5,3%, e ne­gli isti­tu­ti tec­ni­ci dall' 8,0% di Avel­li­no al 16,1% di Ca­ser­ta su una me­dia na­zio­na­le dell'11,5%.

Con l'ag­gra­var­si del­le con­di­zio­ni so­cio-eco­no­mi­che del­le fa­mi­glie tan­ti bam­bi­ni non han­no ac­ces­so ad at­ti­vi­tà cul­tu­ra­li. Sei ra­gaz­zi su 10 (il 59,9%) tra i 6 e i 17 an­ni non ar­ri­va­no a svol­ge­re in un an­no (3 su 4 in Cam­pa­nia, 75,5%, ter­za per­cen­tua­le più al­ta do­po Ca­la­bria e Si­ci­lia) quat­tro del­le se­guen­ti at­ti­vi­tà cul­tu­ra­li: let­tu­ra di al­me­no un li­bro, sport con­ti­nua­ti­vo, con­cer­ti, spet­ta­co­li tea­tra­li, vi­si­te a mo­nu­men­ti e si­ti ar­cheo­lo­gi­ci, vi­si­te a mo­stre e mu­sei, ac­ces­so a in­ter­net. So­no 4 scuo­le su 10 che pos­so­no fa­re af­fi­da­men­to su me­no di un la­bo­ra­to­rio ogni 100 stu­den­ti (in Cam­pa­nia oscil­la­no tra il 21,1% di Avel­li­no e il 63,6% di Na­po­li).

So­lo il 17,4% de­gli isti­tu­ti sco­la­sti­ci (uno su 6) è do­ta­to di al­me­no una pa­le­stra in ogni se­de (in Cam­pa­nia il 24,9% a Na­po­li, nel­le re­stan­ti pro­vin­ce sot­to la me­dia na­zio­na­le fi­no al 5,7% di Be­ne­ven­to). Tra i fe­no­me­ni che con­di­zio­na­no le strut­tu­re c'è pe­rò an­che la de­na­ta­li­tà: in cin­quant’an­ni gli un­der 15 so­no pas­sa­ti da 12 a 8 mi­lio­ni per­den­do un ter­zo del­la po­po­la­zio­ne in età di scuo­la dell'ob­bli­go: l'Ita­lia con­ta 165 an­zia­ni ogni 100 bam­bi­ni sot­to i 14, con un nu­me­ro di over 65 che qua­si dop­pia quel­lo dei gio­va­nis­si­mi in Cam­pa­nia con 178 a Be­ne­ven­to e 168,9 ad Avel­li­no.

Il 18,1% dei cam­pa­ni ab­ban­do­na la scuo­la; 27,5% i mi­no­ri in po­ver­tà re­la­ti­va; il 63,6% del­le scuo­le di Na­po­li ha me­no di un la­bo­ra­to­rio ogni 100 stu­den­ti; il 24,9% è do­ta­to di al­me­no una pa­le­stra in ogni se­de

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.