Le sette ipo­te­si per ospi­ta­re la nuo­va se­de del Pa­la­giu­sti­zia

Ore de­ci­si­ve per la nuo­va se­de. Via Na­za­rian­tz, tor­na­no i ba­gni chi­mi­ci

Corriere del Mezzogiorno (Puglia) - - Da Prima Pagina -

Sono sette gli im­mo­bi­li che po­treb­be­ro ospi­ta­re gi uf­fi­ci pe­na­li di Bari do­po che il Tribunale di via Na­za­rian­tz è sta­to di­chia­ra­to ina­gi­bi­le. Le buste con­te­nen­ti le of­fer­te (in tut­to sette, una con due pro­po­ste) sono sta­te aper­te in se­du­ta pub­bli­ca al mi­ni­ste­ro del­la Giu­sti­zia: si trat­ta dell’atto fi­na­le del­la ri­cer­ca di mercato vo­lu­ta dal go­ver­no nel ten­ta­ti­vo di in­di­vi­dua­re una so­lu­zio­ne al di­sa­stro che si sta con­su­man­do a Bari, do­ve la giu­sti­zia pe­na­le vie­ne am­mi­ni­stra­ta in ten­de del­la Pro­te­zio­ne ci­vi­le mon­ta­te nel cor­ti­le an­ti­stan­te il Tribunale.

Una pro­po­sta ri­guar­da il com­ples­so edi­li­zio Ago­rà ed è sta­ta avan­za­ta dal­la Iea Spa di Ni­co­la Ra­fa­schie­ri; un’al­tra in­ve­ce è di Me­di­ter­ra­nea, che pro­po­ne il pa­laz­zo di via Sci­pio­ne l’Afri­ca­no, ex se­de del­la Gaz­zet­ta de Mez­zo­gior­no. C’è inol­tre il grup­po Ma­tar­re­se con un im­mo­bi­le in via Ca­du­ti di tut­ti le guer­ra al quar­tie­re Ja­pi­gia, che è sta­to se­de dell’as­ses­so­ra­to re­gio­na­le al­la Sa­ni­tà. Gli im­pren­di­to­ri Roberto Pa­ta­no e Giu­sep­pe Set­tan­ni han­no in­ve­ce pro­po­sto l’ex se­de dell’Inp­dap in via Ober­dan men­tre Te­le­com sug­ge­ri­sce la torre ex Te­le­com al quar­tie­re Pog­gio­fran­co, pro­prie­tà di un fon­do im­mo­bi­lia­re. Due im­mo­bi­li sono sta­ti pro­po­sti dal grup­po Maz­zi­tel­li: si trat­ta dell’ex sta­bi­li­men­to Al­co Pal­me­ra e dell’ex fi­lia­le di Ban­ca In­te­sa in via Ni­ce­fo­ro.

Ades­so non rimane che at­ten­de­re la de­ci­sio­ne fi­na­le. Che ter­rà con­to del­le in­te­gra­zio­ni alle of­fer­te: è pos­si­bi­le pre­sen­tar­le fi­no al 25 giu­gno. In ogni ca­so, la com­mis­sio­ne do­vrà te­ner con­to dei cri­te­ri ur­ba­ni­sti­ci, con­si­de­ra­to che non è sta­to adot­ta­to un de­cre­to leg­ge che per­met­ta di de­ro­ga­re at­tra­ver­so una pro­ce­du­ra di ur­gen­za. Nel frat­tem­po nel­la ten­do­po­li van­no avan­ti le udien­ze di rin­vio. E nell’area uti­liz­za­ta co­me pa­laz­zo di giu­sti­zia im­prov­vi­sa­to sono sta­ti nuo­va­men­te in­stal­la­ti i ba­gni chi­mi­ci, por­ta­ti via per­ché nes­su­no ave­va da­to la di­spo­ni­bi­li­tà a pa­gar­li do­po due set­ti­ma­ne du­ran­te le qua­li ave­va­no prov­ve­du­ti gli av­vo­ca­ti. I qua­li con­ti­nue­ran­no a pa­ga­re an­co­ra per qual­che gior­no; poi toc­che­rà a ma­gi­stra­ti e Re­gio­ne.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.