Tri­bu­na­le, An­to­nel­la Co­ni­glio pre­si­den­te «La­vo­re­rò per il be­ne del­la cit­tà che amo»

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Belluno - © RIPRODUZIONE RISERVATA

BELLUNO An­to­nel­la Co­ni­glio è for­mal­men­te la pre­si­den­te del Tri­bu­na­le di Belluno. Giun­ta a Belluno nel 1983, a 29 an­ni, co­me ma­gi­stra­to, ie­ri si è in­se­dia­ta da­van­ti ai tre giu­di­ci Um­ber­to Gia­co­mel­li, Eli­sa­bet­ta Sco­loz­zi e Vin­cen­zo Sgub­bi, al­la pre­sen­za del pro­cu­ra­to­re Fran­ce­sco Sa­ve­rio Pa­vo­ne e del pre­si­den­te dell’Ordine de­gli av­vo­ca­ti Marc De Col. «Quan­do ar­ri­vai fre­sca di no­mi­na non avrei cer­to pen­sa­to di co­ro­na­re co­sì la mia car­rie­ra — ha det­to lei —. So­no ri­ma­sta in que­sta cit­tà per­ché la amo, amo il Pa­laz­zo di giu­sti­zia e il mio la­vo­ro. Mi au­gu­ro che la­vo­re­re­mo tut­ti in­sie­me per da­re a Belluno ciò che me­ri­ta». Pa­ro­le di sti­ma da­gli av­vo­ca­ti. (fe.fa)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.