Mo­glia­no, ar­ri­va la vit­to­ria ma quan­ta fa­ti­ca a L’Aqui­la Ga­lon: «Buo­no il ri­sul­ta­to»

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Sport - © RI­PRO­DU­ZIO­NE RI­SER­VA­TA

L’AQUI­LA Un cal­cio al­la pe­na­liz­za­zio­ne di ot­to pun­ti. Ar­ri­va da L’Aqui­la e re­sti­tui­sce al Mo­glia­no un mi­ni­mo di se­re­ni­tà: il suc­ces­so per 36-26 è più che me­ri­ta­to, an­che se i pro­ble­mi re­sta­no. È una par­ti­ta dai due vol­ti con un se­con­do tem­po sor­pren­den­te­men­te in­cer­to, gra­zie ai pa­dro­ni di ca­sa che non han­no mai mol­la­to e a un lun­go pas­sag­gio a vuo­to di Mo­glia­no, che do­po aver rag­giun­to il bo­nus me­te ha de­ci­sa­men­te avu­to un ca­lo di con­cen­tra­zio­ne pre­oc­cu­pan­te. Ma, co­mun­que, ora i bian­co­blù viag­gia­no a quo­ta 5 in clas­si­fi­ca, met­ten­do­si al­le spal­le il mo­men­to più dif­fi­ci­le. « Non so­no sod­di­sfat­to – am­mo­ni­sce coa­ch Ezio Ga­lon - mi aspet­ta­vo qual­co­sa di più dai miei ra­gaz­zi. Por­tia­mo a ca­sa co­mun­que un ri­sul­ta­to po­si­ti­vo, ma è ap­pun­to una del­le po­che co­se po­si­ti­ve del­la gior­na­ta. La par­ti­ta da un pun­to di vi­sta tec­ni­co è sta­ta me­dio­cre, non è que­sto il li­vel­lo che vor­rei ve­de­re in cam­po e per il qua­le la­vo­ria­mo du­ra­men­te in settimana. So­no con­ten­to per Mar­co Za­non, ha fat­to il suo la­vo­ro ma all’esor­dio è riu­sci­to a mar­ca­re due me­te, un’ot­ti­ma co­sa. Com­pli­men­ti a L’Aqui­la, in cer­ti mo­men­ti ha me­ri­ta­to qua­si più di noi». Re­sta­no i cinque pun­ti con­qui­sta­ti con tre me­te nel pri­mo tem­po e due nel se­con­do, ma an­che mol­ti pun­ti su­bi­ti e la pau­ra, fi­no al piaz­za­to fi­na­le di Bar­raud, di po­ter es­se­re ad­di­rit­tu­ra rag­giun­ti dai ne­ro­ver­di, che avreb­be­ro me­ri­ta­to di con­qui­sta­re al­me­no un pun­ti­ci­no di bo­nus di­fen­si­vo. (r. s.)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.