Fri­go sac­cheg­gia­to, il quar­tie­re si mo­bi­li­ta

Sva­li­gia­to l’ac­cam­pa­men­to del grup­po di Par­ma: «So­li­da­rie­tà com­mo­ven­te»

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Treviso - S.Ma. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Un ar­re­sto Ma­net­te per re­si­sten­za a un ra­gaz­zo (non al­pi­no) do­po una li­te in stra­da di not­te

TRE­VI­SO «Co­me ru­ba­re in chie­sa», com­men­ta­va­no scan­da­liz­za­ti i vi­ci­ni, lì in via Mon­tel­lo. Per­ché sac­cheg­gia­re il fri­go de­gli al­pi­ni ac­cam­pa­ti, por­ta­re via il ci­bo al­le pen­ne ne­re ap­pe­na ar­ri­va­te in città per l’Adu­na­ta, è peg­gio di un sa­cri­le­gio. E tan­ta era la ver­go­gna per un fur­to co­sì vi­le che una si­gno­ra del vi­ci­na­to si è pre­sen­ta al­la ten­da con una bu­sta con­te­nen­te del de­na­ro, e una fa­mi­glia è ar­ri­va­ta con vi­no, pa­ne e af­fet­ta­ti. È il quar­tie­re a muo­ver­si per di­mo­stra­re agli al­pi­ni che so­no i ben­ve­nu­ti a Tre­vi­so e che quel­la raz­zia ha tra­di­to tut­ti, non so­lo gli ospi­ti ve­nu­ti da lon­ta­no.

L’epi­so­dio ri­sa­le a mer­co­le­dì se­ra. Nel par­cheg­gio di un su­per­mer­ca­to si so­no si­ste­ma­ti set­te ami­ci del­la se­zio­ne di Par­ma, ca­ri­chi di en­tu­sia­smo e vet­to­va­glie. Al­le 19 so­no usci­ti per fa­re una pas­seg­gia­ta in cen­tro e al lo­ro ri­tor­no, pri­ma del­le 22, han­no tro­va­to il fri­go­ri­fe­ro sac­cheg­gia­to. «Ci han­no por­ta­to via 12 sa­la­mi di fe­li­no, 10 pez­zi di par­mi­gia­no, una coppa di Par­ma e uno speck – spie­ga­no -. E an­che l’af­fet­ta­tri­ce». Ar­rab­bia­ti? Mol­to, si ca­pi­sce; in­cre­du­li so­prat­tut­to. «Ma quan­do la no­ti­zia si è dif­fu­sa è sta­to dav­ve­ro bel­lo ve­de­re la rea­zio­ne del­le per­so­ne – rac­con­ta­no -. Una si­gno­ra è ve­nu­ta da noi in la­cri­me, tan­to era di­spia­ciu­ta, ci ha da­to dei sol­di, men­tre al­tri vi­ci­ni si so­no of­fer­ti di por­tar­ci qual­co­sa da man­gia­re e da be­re». Ed è que­sta la Tre­vi­so che ri­co­no­sco­no e che por­ta­no con lo­ro, al­la qua­le han­no la­scia­to il lo­ro pic­co­lo regalo: han­no si­ste­ma­to il mu­ret­to del par­cheg­gio, di­sa­stra­to e a pez­zi. Un ana­lo­go fur­to è sta­to se­gna­la­to an­che in un ac­cam­pa­men­to di San Li­be­ra­le.

L’Adu­na­ta non è ini­zia­ta be­ne nep­pu­re per un ven­ti­seien­ne tre­vi­gia­no (non un al­pi­no) che, mer­co­le­dì in­tor­no a mez­za­not­te, è sta­to ar­re­sta­to per re­si­sten­za a pub­bli­co uf­fi­cia­le. Una li­te fra la com­pa­gnia di gio­va­ni e al­cu­ni pas­san­ti è de­ge­ne­ra­ta in gri­da fu­rio­se e il lan­cio di un bi­don­ci­no del­la rac­col­ta dif­fe­ren­zia­ta. So­lo che ci so­no po­sti sba­glia­ti e po­sti an­co­ra più sba­glia­ti per esa­ge­ra­re con l’al­col e da­re in escan­de­scen­ze. E il più sba­glia­to è da­van­ti al­la ca­ser­ma dei ca­ra­bi­nie­ri in via In­fe­rio­re. Dai pia­ni su­pe­rio­ri han­no pri­ma ten­ta­to di far­lo al­lon­ta­na­re con le buo­ne ma poi i militari so­no do­vu­ti in­ter­ve­ni­re. Il ra­gaz­zo si è op­po­sto e per lui le ma­net­te so­no sta­te ine­vi­ta­bi­li.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.