Ju­ve, Cham­pions per mil­le ve­ne­ti

Tic­ket polverizzati, ul­ti­me chan­ce in in­ter­net. Pron­ti an­che i vip

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Da Prima Pagina - Pi­sto­re

PADOVA Con il tri­ple­te mai co­sì vi­ci­no puoi ri­schia­re di per­de­re la not­te che può cam­bia­re la sto­ria del­la Vec­chia Si­gno­ra? La caccia al bi­gliet­to per Cardiff, do­ve il 3 giu­gno la Ju­ven­tus con­ten­de­rà al Real Ma­drid la Cham­pions Lea­gue, è ini­zia­ta da due set­ti­ma­ne.

Po­chi i sup­por­ters che han­no già in ma­no l’ago­gna­to ta­glian­do, mol­tis­si­mi quel­li che an­dran­no co­mun­que in Gal­les per ve­de­re Buf­fon e com­pa­gni pro­va­re ad al­za­re la cop­pa dal­le gran­di orec­chie. I ta­glian­di per i ti­fo­si del­la Ju­ve era­no 18mi­la (su­bi­to polverizzati), al­tret­tan­ti quel­li del Real; il re­sto li sta ge­sten­do la Ue­fa per 64mi­la po­sti to­ta­li: esau­ri­ti tut­ti i set­to­ri, ne re­ste­reb­be­ro cin­que­mi­la in li­be­ra ven­di­ta, pra­ti­ca­men­te in­tro­va­bi­li e già in ma­no agli spon­sor o al­le agen­zie viag­gi a prez­zi, di­cia­mo, non po­po­la­ri. Un mi­glia­io gli ap­pas­sio­na­ti che par­ti­ran­no dal Ve­ne­to, cir­ca la me­tà in pos­ses­so del bi­gliet­to per il mat­ch, gli al­tri con la spe­ran­za di ac­qui­sta­re un la­st-mi­nu­te o an­che so­lo per se­gui­re la ga­ra in uno dei tan­ti pub a ri­dos­so del­lo sta­dio. Da Ve­ro­na muo­ve­rà un pull­man già con i po­sti esau­ri­ti a 360 eu­ro per il so­lo viag­gio. Sem­pre da Ve­ro­na de­col­le­rà un char­ter (900 eu­ro) con al­cu­ni po­sti an­co­ra li­be­ri. Il re­sto dei club ve­ne­ti si sta or­ga­niz­zan­do in mo­do au­to­no­mo. Pron­ti bus, pul­mi­ni, au­to­mo­bi­li e i vo­li di li­nea nei va­ri sca­li del Re­gno Uni­to. In in­ter­net si tro­va­no ta­glian­di a non me­no di 1500 eu­ro, con i più co­sto­si che ar­ri­va­no a ot­to­mi­la. Tra i si­cu­ri pre­sen­ti Mau­ri­zio Pa­niz, av­vo­ca­to bel­lu­ne­se, già de­pu­ta­to di For­za Ita­lia e fon­da­to­re del­lo Ju­ven­tus Club Par­la­men­to che ha or­ga­niz­za­to un char­ter dal­la ca­pi­ta­le. «An­drò a Cardiff, sia­mo in 164: par­ti­re­mo da Ro­ma la mat­ti­na del 3 giu­gno e ri­tor­no la not­te stes­sa. Ci so­no par­la­men­ta­ri e fun­zio­na­ri, al­me­no ot­to i ve­ne­ti. Pro­no­sti­ci? Re­stia­mo coi pie­di per ter­ra, il Real Ma­drid è una gran­de squa­dra... Per me è la ter­za finale, ho vi­sto an­che quel­la a Man­che­ster con­tro il Mi­lan. L’or­ga­niz­za­zio­ne a Cardiff è mi­glio­re ri­spet­to a Ber­li­no, ov­via­men­te una finale re­sta una finale e la res­sa fa par­te del con­te­sto. So che i prez­zi dei biglietti so­no schiz­za­ti ma non mi sem­bra ci sia­no gran­di dif­fe­ren­ze ri­spet­to al pas­sa­to. In­tan­to di­cia­mo che sa­reb­be ora che la Ju­ve vin­ces­se di nuo­vo la Cham­pions».

De­ci­de­rà so­lo all’ul­ti­mo mo­men­to se par­ti­re Gia­co­mo Bru­no­ro, pa­do­va­no e fon­da­to­re del mo­vi­men­to Su­ga­rPulp. «Mi sto in­for­man­do da qual­che gior­no sui biglietti ma il pro­ble­ma è l’ospi­ta­li­ty. Cardiff non è co­sì ri­cet­ti­va co­me al­tre cit­tà. Ho un ami­co che abi­ta in zo­na, chie­de­rò a lui, mal che va­da si può vo­la­re su Lon­dra. A Ber­li­no due an­ni fa il pro­ble­ma fu il viag­gio, men­tre di al­log­gi ce n’era­no in ab­bon­dan­za. Per ot­te­ne­re un bi­gliet­to de­vi ave­re il con­tat­to con gli Ju­ven­tus Club o con le fe­de­ra­zio­ni, ve­dre­mo». Si­cu­ro di es­se­re al Mil­le­nium Sta­dium an­che Lu­ca Bea­tri­ce, to­ri­ne­se, cri­ti­co d’ar­te, sfe­ga­ta­to bian­co­ne­ro e cu­ra­to­re nel 2009 del pa­di­glio­ne Ita­lia­no al­la bien­na­le di Venezia: du­ran­te la se­mi­fi­na­le si tro­va­va pro­prio nel­la cit­tà la­gu­na­re. «An­drò in Gal­les — spie­ga — ho com­pra­to un bi­gliet­to da To­ri­no a Lon­dra e poi af­fit­te­rò un’au­to. La se­ra dell’inau­gu­ra­zio­ne del­la bien­na­le con gli ami­ci sia­mo an­da­ti a ve­de­re la par­ti­ta nel­lo stes­so pub a Rial­to di quan­do con­qui­stam­mo la finale di Ber­li­no. Non vo­glio espri­mer­mi sul ri­sul­ta­to, so­no sca­ra­man­ti­co».

Pre­si­den­te del Padova e ti­fo­so bian­co­ne­ro, Giu­sep­pe Ber­ga­min sta­vol­ta ha scel­to di non se­gui­re la Ju­ve in tra­sfer­ta. Do­po aver por­ta­to be­ne e a To­ri­no in se­mi­fi­na­le col Mo­na­co, il nu­me­ro uno bian­co­scu­da­to re­ste­rà a ca­sa. «Rag­giun­ge­re Cardiff sa­reb­be proi­bi­ti­vo — spie­ga — già an­da­re a Ber­li­no in gior­na­ta era sta­to im­pe­gna­ti­vo. Guar­de­rò la par­ti­ta al­la mia ma­nie­ra: da so­lo da­van­ti al­la tv, co­me fac­cio al­lo sta­dio quan­do gio­ca il Padova, do­ve mi iso­lo da tut­ti. So­no si­cu­ro che riu­sci­re­mo a vin­ce­re la Cham­pions Lea­gue, è scrit­to che que­sta Cop­pa dei Cam­pio­ni de­ve es­se­re no­stra».

Ju­ven­tus I cam­pio­ni d’Ita­lia pron­ti al­la finale di Cham­pions del 3 giu­gno

Scrit­to­re Gia­co­mo Bru­no­ro

Cal­cio Padova Be­pi Ber­ga­min

Av­vo­ca­to Mau­ri­zio Pa­niz

Cri­ti­co d’ar­te Lu­ca Bea­tri­ce

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.