IL RI­TOR­NO DEL «MI­LIO­NE»

Ve­ner­dì uni­ca da­ta ita­lia­na a Stra: Mar­co Pao­li­ni por­ta in sce­na l’ope­ra, a qua­si vent’an­ni dal­la di­ret­ta tv. Il pro­ta­go­ni­sta rac­con­ta la sco­per­ta di Ve­ne­zia e la fe­ri­ta del pae­sag­gio. «Il te­sto non è in­vec­chia­to. Ri­cor­de­rò l’ura­ga­no di due an­ni fa»

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Cultura & Spettacoli - Bar­ba­ra Co­do­gno © RIPRODUZIONE RISERVATA

Uni­ca da­ta ita­lia­na. Ve­ner­dì, al­le 21.30, Mar­co Pao­li­ni, no­to au­to­re e re­gi­sta, ri­por­ta in sce­na il suo Il Mi­lio­ne, qua­der­no ve­ne­zia­no. L’ap­pun­ta­men­to è a Vil­la Pi­sa­ni di Stra, a Ve­ne­zia, nell’am­bi­to di Ve­ni­ce Met Fe­st, il fe­sti­val fir­ma­to da Ve­ne­to Jazz. Mar­co Pao­li­ni, a qua­si vent’an­ni dal­la di­ret­ta te­le­vi­si­va tra­smes­sa da Rai2 nel 1998, ri­pro­po­ne il suo spet­ta­co­lo de­di­ca­to a Ve­ne­zia. E che tut­ti ri­cor­da­no co­me il Mar­co Po­lo: «Co­me l’ae­ro­por­to – sor­ri­de lui – ma va be­ne lo stes­so».

Di co­sa par­la lo spet­ta­co­lo?

«Si trat­ta di un mo­no­lo­go – spie­ga Pao­li­ni – il pro­ta­go­ni­sta è Cam­pa­gne, uo­mo di ter­ra­fer­ma che decide di sco­pri­re la cit­tà di Ve­ne­zia. Ne sco­pre la vi­ta, le re­la­zio­ni, la cir­co­la­ri­tà di un si­ste­ma di ve­ne e ar­te­rie fat­te d’ac­qua. Per ar­ri­va­re a Ve­ne­zia de­ve pe­rò ol­tre­pas­sa­re la li­nea Ma­gi­not dei cen­tri com­mer­cia­li che se­pa­ra Ve­ne­zia dal re­sto del mon­do. E le fe­ri­te del pae­sag­gio ve­ne­to vio­len­ta­to dai ca­pan­no­ni e dal­le vil­let­te a schie­ra».

Com’è cam­bia­to il pae­sag­gio per lei?

«L’al­tro gior­no ero per stra­da e ho sen­ti­to una per­so­na chie­de­re un’in­for­ma­zio­ne a un pas­san­te: dov’è l’ospe­da­le? Die­tro all’Au­chan, è sta­ta la ri­spo­sta. Il pae­sag­gio è fat­to di se­gni che si so­vrap­pon­go­no. Que­sta so­vra­scrit­tu­ra del pae­sag­gio noi la su­bia­mo. Si pen­si ai vo­lu­mi. Un cen­tro com­mer­cia­le è un sal­to di sca­la. Gli edi­fi­ci del­le gran­di di­stri­bu­zio­ni mo­di­fi­ca­no i luo­ghi, a par­ti­re dal­la via­bi­li­tà».

E le zo­ne in­du­stria­li?

«Quel­lo che mi stu­pi­sce è che og­gi le zo­ne in­du­stria­li sia­no pie­ne di lo­ca­li che fanno mu­si­ca, o di ri­sto­ran­ti. Per for­tu­na ci so­no an­che se­gna­li po­si­ti­vi, si sta la­vo­ran­do mol­to per mi­glio­ra­re i cen­tri sto­ri­ci.

Pen­sia­mo a Tre­vi­so o a Me­stre. Mi pa­re che og­gi ci sia più at­ten­zio­ne a ren­de­re vi­vi­bi­li le cit­tà. Con crea­zio­ni di iso­le che so­no gio­iel­li di ver­de, co­me San Giu­lia­no o Car­pe­ne­do. È dif­fi­ci­le met­te­re ma­no all’in­sie­me del pae­sag­gio, per­ché è mol­to den­so. E spes­so gli in­ter­ven­ti ge­ne­ra­no con­flit­ti». Qual è il suo pae­sag­gio del cuo­re?

«Si­cu­ra­men­te la La­gu­na. E il pun­to in cui co­min­cia­no le val­li, per­ché là è for­te il sac­cheg­gio e l’ab­ban­do­no, l’agri­col­tu­ra non c’è più. E poi re­sta la fe­ri­ta aper­ta: Mar­ghe­ra. Do­ve è as­so­lu­ta­men­te ne­ces­sa­rio un cam­bio di pas­so». Ri­spet­to al­la di­ret­ta te­le­vi­si­va del 1998, co­me cam­bia lo spet­ta­co­lo? «Re­sta pra­ti­ca­men­te ugua­le, Il te­sto non è in­vec­chia­to. A Vil­la Pi­sa­ni pe­rò por­te­rò in sce­na la Gon­do­la di San­dro Po­ten­za, una gon­do­la che sta­zio­na sul Bren­ta. Il mio è un omag­gio al­la gon­do­la dei Gal­la, sven­tra­ta dall’ura­ga­no che si è ab­bat­tu­to sul­la Ri­vie­ra del Bren­ta. Era l’8 lu­glio di due an­ni fa. Io va­do in sce­na il 7 ma un pen­sie­ro par­ti­co­la­re va al pae­sag­gio del­la Ri­vie­ra del Bren­ta, di­strut­to e ora ri­co­strui­to gra­zie al­la ri­spo­sta straor­di­na­ria del­la gen­te che ha aiu­ta­to, so­ste­nu­to la ri­co­stru­zio­ne».

Una se­rie di led­wall per­met­te­ran­no la vi­sio­ne del­lo spet­ta­co­lo da tut­ti i pun­ti del par­co del­la Vil­la. Bi­gliet­ti di­spo­ni­bi­li on li­ne e nei pun­ti ven­di­ta dei cir­cui­ti Tic­ke­to­ne e Ge­tic­ket e al­la bi­gliet­te­ria di Vil­la Pi­sa­ni.

Pal­co Mar­co Pao­li­ni, pro­ta­go­ni­sta del «Mi­lio­ne, qua­der­no ve­ne­zia­no», ve­ner­dì a Stra

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.