«Emer­gen­za mi­gran­ti, l’Eu­ro­pa non la­sce­rà so­la l’Ita­lia»

A Pa­do­va la promessa del com­mis­sa­rio Ue Sty­lia­ni­des

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Regione Attualità - An­ge­la Ti­sbe Cio­cio­la © RIPRODUZIONE RISERVATA

PA­DO­VA «Vo­glio as­si­cu­rar­vi che l’Eu­ro­pa non la­sce­rà l‘Ita­lia da so­la nell’emer­gen­za dei mi­gran­ti. Non vi la­sce­re­mo ac­col­la­re la pres­sio­ne mi­gra­to­ria da so­li. Sem­pli­ce­men­te, non sa­reb­be giu­sto». Con que­ste pa­ro­le Ch­ri­stos Sty­lia­ni­des, com­mis­sa­rio eu­ro­peo al­la Pro­te­zio­ne ci­vi­le in­ter­ve­nu­to ie­ri a Pa­do­va per un con­ve­gno dal ti­to­lo «Pro­te­zio­ne ci­vi­le in Ita­lia e in Eu­ro­pa. Dalla Pre­ven­zio­ne al­la Ri­co­stru­zio­ne», ha vo­lu­to ras­si­cu­ra­re i mol­ti sin­da­ci pre­sen­ti e pre­oc­cu­pa­ti per il ca­ri­co di mi­gran­ti che ormai da due an­ni si tro­va­no a do­ver ge­sti­re quo­ti­dia­na­men­te e che non ac­cen­na a di­mi­nui­re.

Le pa­ro­le del com­mis­sa­rio eu­ro­peo ar­ri­va­no a po­chi gior­ni di di­stan­za da una parte dalle bar­ri­ca­te al­za­te da Fran­cia e Austria con­tro l’ac­co­glien­za dei mi­gran­ti, e dall’al­tra dalle ul­ti­me pro­te­ste dei ri­chie­den­ti asi­lo ospi­ta­ti da me­si nel­la ca­ser­ma di Co­net­ta, ormai di­ven­ta­ta sim­bo­lo, insieme a quel­la di Ba­gno­li nel Pa­do­va­no, di un’emer­gen­za che, tra­sci­nan­do­si da me­si, si sta in­can­cre­nen­do. L’oc­ca­sio­ne per par­la­re del­le po­li­ti­che di ac­co­glien­za vie­ne da un con­ve­gno, te­nu­to­si nel cor­so di tut­ta la gior­na­ta di ie­ri, che ha ri­chia­ma­to a Pa­do­va il com­mis­sa­rio Sty­lia­ni­des, il cui com­pi­to è quel­lo di coor­di­na­re le di­ver­se emer­gen­ze a li­vel­lo co­mu­ni­ta­rio, tra cui an­che quel­la dell’ac­co­glien­za dei pro­fu­ghi. Un’oc­ca­sio­ne, che ca­de pro­prio nel secondo anniversario del­la trom­ba d’aria che ha de­va­sta­to la Ri­vie­ra del Bren­ta, per evi­den­zia­re le spin­te dell’Eu­ro­pa nel­la crea­zio­ne di una Pro­te­zio­ne ci­vi­le co­mu­ni­ta­ria che me­glio pos­sa agi­re in ca­si di ca­la­mi­tà na­tu­ra­li. No­no­stan­te la di­sa­stro­sa riu­nio­ne te­nu­ta­si mar­te­dì a Bru­xel­les, nel­la qua­le sono sta­te re­spin­te le ri­chie­ste dell’Ita­lia di apri­re all’ac­co­glien­za dei pro­fu­ghi an­che i por­ti di al­tri Sta­ti, il ci­prio­ta Sty­lia­ni­des ha pe­rò as­si­cu­ra­to che la so­li­da­rie­tà eu­ro­pea all’Ita­lia non ver­rà meno. «Siamo a fian­co dei cit­ta­di­ni e del­le au­to­ri­tà ita­lia­ne nell’af­fron­ta­re que­sta si­tua­zio­ne sen­za pre­ce­den­ti». Tra le ipo­te­si, di­rot­ta­re le na­vi del­le Ong nei por­ti del Nord per sco­rag­gia­re la mo­da­li­tà di pren­de­re a bor­do an­che mi­gra­ti che sono su bar­co­ni non in dif­fi­col­tà.

A far­si por­ta­vo­ce del­le pre­oc­cu­pa­zio­ni de­gli am­mi­ni­stra­to­ri lo­ca­li in que­sto mo­men­to è sta­ta Eli­sa­bet­ta Gar­di­ni, ca­po­grup­po di For­za Ita­lia al Par­la­men­to eu­ro­peo che ha fatto da an­fi­trio­ne al con­ve­gno. «Stia­mo vi­ven­do la con­trad­di­zio­ne di ve­de­re un’Eu­ro­pa che spin­ge per la so­li­da­rie­tà che pe­rò si bloc­ca a li­vel­lo dei Sta­ti mem­bri perché la ge­stio­ne dei mi­gran­ti è di com­pe­ten­za na­zio­na­le. Il da­to di fatto – ha con­ti­nua­to l’eu­ro­par­la­men­ta­re pa­do­va­na - è che l’Ita­lia in pas­sa­to ha fatto mol­ti sba­gli, per­met­ten­do a na­vi che bat­to­no ban­die­ra di al­tri Pae­si di far sbar­ca­re i mi­gran­ti re­cu­pe­ra­ti in ma­re aper­to sul no­stro ter­ri­to­rio. I com­mis­sa­ri co­mun­que hanno ri­ba­di­to la so­li­da­rie­tà al no­stro Pae­se. Pur­trop­po que­sto non ba­sta: l’Ita­lia de­ve es­se­re sol­le­va­ta da que­sta in­va­sio­ne che non è più in gra­do di fron­teg­gia­re e l’Eu­ro­pa de­ve da­re il via al­la ri­col­lo­ca­zio­ne im­me­dia­ta dei ri­fu­gia­ti». Una ri­chie­sta, quel­la all’Unio­ne eu­ro­pea di di­stri­bui­re il ca­ri­co tra i di­ver­si Sta­ti mem­bri, che vie­ne ri­ba­di­ta an­che dalla Re­gio­ne Ve­ne­to per boc­ca dell’as­ses­so­re Ele­na Do­naz­zan. «L’Ita­lia ha di­mo­stra­to di sa­per rea­gi­re al­le emer­gen­ze. Mol­ti Sta­ti non si in­ter­ro­ga­no su quel­lo che fac­cia­mo, perché pen­sa­no che il pro­ble­ma è re­le­ga­to ai no­stri con­fi­ni na­zio­na­li. Non è co­sì, e il Go­ver­no de­ve far­si ca­ri­co di rap­pre­sen­ta­re l’emer­gen­za che stia­mo vi­ven­do e che sui ta­vo­li eu­ro­pei vie­ne di­pin­ta co­me un fatto tut­to ita­lia­no».

Pa­do­va­na Ce­ci­lia Mas­sa­ra, 75 an­ni, tra­vol­ta dalla sua au­to

Am­mas­sa­ti Pro­fu­ghi in ri­vol­ta a Co­na. Nel cen­tro sono in 1.400

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.