La bi­ci del pre­te ri­na­sce con Wal­ter nel­la bot­te­ga di Ma­don­na Gran­da

Pian, ex vi­gi­le, ri­lan­cia lo sto­ri­co mo­del­lo: «Fac­cio ciò che mi pia­ce»

Corriere del Veneto (Treviso e Belluno) - - Treviso - di Sil­via Ma­diot­to © RIPRODUZIONE RISERVATA

TREVISO Chi ha qual­che an­no in più ri­cor­da la «bi­ci del pre­te» con ni­ti­dez­za, con una sa­na do­se di ri­spet­to e, tal­vol­ta, ce­la­ta com­mo­zio­ne. An­che i più gio­va­ni con un non fa­ti­co­so sal­to nel­la me­mo­ria la pos­so­no far riaf­fio­ra­re, è quel­la nel­le fo­to in bian­co e ne­ro, og­gi ri­cer­ca­to og­get­to di cul­to per da­re un toc­co di clas­se a chi pre­fe­ri­sce muo­ver­si in cit­tà pe­da­lan­do leg­ge­ro. Ades­so un ar­ti­gia­no tre­vi­gia­no la ri­pro­po­ne nuo­va e ugua­le, co­me quel­la di una vol­ta, ma con uno sti­le mo­der­no che rac­con­ta una sto­ria di tut­ti.

Wal­ter Pian ha la sua bot­te­ga in via Stan­ga­de da no­ve an­ni, a due pas­si da piaz­za San­ta Ma­ria Mag­gio­re. Lì ci pas­sa­no tut­ti, a Treviso è una spe­cie di au­to­ri­tà in ma­te­ria di due ruo­te. Si oc­cu­pa di pic­co­le e gran­di ma­nu­ten­zio­ni, ri­pa­ra­zio­ni fat­te sempre con cu­ra e at­ten­zio­ne, ha un toc­co ma­gi­co che si­ste­ma ogni pro­ble­ma, a vol­te ci si tro­va an­che una bi­ci usa­ta ri­mes­sa pra­ti­ca­men­te a nuo­vo, pron­ta per la stra­da. In quel ne­go­ziet­to un po’ di­sco­sto più di qual­che vol­ta i clien­ti gli han­no sot­to­po­sto una que­stio­ne de­li­ca­ta: «Que­sta bi­ci è pic­co­la, non ci sto, si pos­so­no al­za­re sel­la e ma­nu­brio?». E non sempre la ri­spo­sta è sta­ta po­si­ti­va. Co­sì se l’è di­se­gna­ta lui, ri­pro­po­nen­do la bi­ci Bian­chi di cin­quant’an­ni fa, quel­la del pre­te ap­pun­to, che ri­spon­de sia a una li­tur­gia vin­ta­ge che ai viag­gia­to­ri di sta­tu­ra più mas­sic­cia.

È una sto­ria nel­la sto­ria, quel­la di Wal­ter. «Pri­ma di apri­re la bot­te­ga ve­sti­vo una di­vi­sa, ho la­vo­ra­to per trent’an­ni nel cor­po dei vi­gi­li ur­ba­ni co­me mo­to­ci­cli­sta – rac­con­ta -. A 13 an­ni ave­vo co­min­cia­to a fa­re que­sto la­vo­ro, mi di­ver­ti­vo a smon­ta­re e si­ste­ma­re le bi­ci­clet­te, ma al ri­tor­no dal ser­vi­zio mi­li­ta­re ho fat­to il con­cor­so per en­tra­re nel­la po­li­zia lo­ca­le e ce l’ho fat­ta. Quan­do so­no an­da­to in pen­sio­ne so­no tor­na­to al­la mia vec­chia pas­sio­ne e de­vo am­met­te­re che mi pia­ce sempre di più». Di gen­te, pas­san­do dal co­man­do dei vi­gi­li al ne­go­zio di via Stan­ga­de, ne ha co­no­sciu­ta tan­ta da non po­ter fa­re un elen­co. «Giu­di­ci, av­vo­ca­ti, im­pren­di­to­ri, gior­na­li­sti, ope­rai e ca­sa­lin­ghe, an­che se da me ven­go­no so­prat­tut­to gli ap­pas­sio­na­ti».

La svol­ta por­ta la da­ta di ini­zio an­no, quan­do ha de­ci­so di di­se­gna­re la sua bi­ci­clet­ta. «I cu­ra­ti di cam­pa­gna usa­va­no que­ste bi­ci­clet­te con le ruo­te da 28 pol­li­ci in­ve­ce che da 26, la chia­ma­va­no bi­ci del pre­te per­ché se no, con quel­le più bas­se, pu­li­va­no la stra­da con la to­na­ca – sor­ri­de -. Do­po me­si di ri­cer­ca ho tro­va­to un te­lai­sta fuo­ri cit­tà, ai con­fi­ni del­la pro­vin­cia e ades­so è pron­ta». Se la guar­da tra le ma­ni, «è bella ve­ro?», men­tre mo­stra i det­ta­gli che fan­no la dif­fe­ren­za e un cam­pa­nel­lo con l’im­ma­gi­ne di un pre­te in sel­la. Di che co­lo­re sa­rà la sua? So­lo ne­ra, non ci

Pian Ha i fre­ni a bac­chet­ta e le ruo­te da 28 pol­li­ci, è un og­get­to uni­co

so­no va­ria­zio­ni sul te­ma. «Ha i fre­ni a bac­chet­ta, non ci so­no fi­li, i fa­na­li so­no a bat­te­ria. Og­get­ti co­me que­sto non se ne tro­va­no in gi­ro. E poi fa be­ne al­la schie­na, si sta su drit­ti». Per ora gli esem­pla­ri so­no po­chi, ma è già di­spo­ni­bi­le per ven­di­te e pre­no­ta­zio­ne.

Nel­la ter­ra che al­la pa­ro­la «pe­da­li» ri­spon­de «Pi­na­rel­lo» quel­lo di Wal­ter è un non scon­ta­to aned­do­to di pie­na de­di­zio­ne al pri­mo amo­re, la bi­ci­clet­ta.

La bi­ci­clet­ta di Wal­ter So­pra Wal­ter Pian, 69 an­ni, ex vi­gi­le, con la bi­ci da lui di­se­gna­ta nel­la bot­te­ga a Ma­don­na Gran­da. A la­to, don Ca­mil­lo e Pep­po­ne: il pre­te di cam­pa­gna mon­ta la no­ta bi­ci­clet­ta (fo­to Ba­lan­za)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.