Coez al New Age La nuo­va stel­la del rap ita­lia­no

Il rap­per a Ron­ca­de con il suo «Fac­cio un ca­si­no tour», uni­ca tap­pa ve­ne­ta. L’ul­ti­mo di­sco è in vet­ta al­la clas­si­fi­ca ita­lia­na. Uno sti­le per­so­na­le che me­sco­la hip -hop e pop. Da­gli Ex-Ota­go a Ghe­mon le star che ve­dre­mo in in­ver­no sul pal­co del lo­ca­le

Corriere del Veneto (Venezia e Mestre) - - DA PRIMA PAGINA -

Èil fe­no­me­no mu­si­ca­le del mo­men­to. A cer­ti­fi­car­lo so­no le 28 da­te del­la sua tour­née in­ver­na­le tut­te, com­ple­ta­men­te, sold out. L’uni­ca tap­pa ve­ne­ta di Coez e del suo «Fac­cio un ca­si­no tour» è fis­sa­ta ve­ner­dì al New Age Club di Ron­ca­de che per que­st’in­ver­no pun­ta de­ci­so sul rap e su tut­to quel­lo che ci gi­ra at­tor­no ( Tre­vi­so, ore 21 .30, in­fo www.newa­ge­club.it). Un fe­no­me­no quel­lo di Coez, che è non cer­to sal­ta­to fuo­ri dal nul­la. Il suo ul­ti­mo di­sco di ine­di­ti «Fac­cio un ca­si­no», usci­to il 5 mag­gio, è il quar­to del­la car­rie­ra di Sil­va­no Al­ba­ne­se, rap­per ro­ma­no che ha ini­zia­to a in­ci­de­re nel 2009 esor­den­do con «Fi­glio di nes­su­no».

Per «Fac­cio un ca­si­no» Coez ha scel­to di af­fian­ca­re la stra­da dell’hip hop a quel­la del pop, ot­te­nen­do ri­sul­ta­ti ec­ce­zio­na­li, tan­to che il di­sco, an­co­ra og­gi, si tro­va al se­con­do po­so del­la clas­si­fi­ca de­gli al­bum più ven­du­ti in Ita­lia do­ve sta­zio­ne da 27 set­ti­ma­ne (qua­si set­te me­si), sup­por­ta­to da ol­tre 35 mi­lio­ni di ascol­ti stream. An­co­ra più im­pres­sio­nan­te è che al pri­mo po­sto del­la Top Sin­go­li ci sia La mu­si­ca non c’è, quin­to estrat­to dall’al­bum e in clas­si­fi­ca da quat­tro me­si e mez­zo, che non ha ce­du­to il po­sto in vet­ta nep­pu­re a Poe­ti­ca di Ce­sa­re Cre­mo­ni­ni. In più al 16esi­mo e al 17esi­mo po­sto dei sin­go­li, si ri­tro­va­no al­tre due can­zo­ni dell’al­bum, «Le lu­ci del­la cit­tà» e «Fac­cio un ca­si­no».

Il quar­to al­bum pub­bli­ca­to dall’ar­ti­sta è sta­to pro­dot­to da Coez as­sie­me a Nic­co­lò Con­tes­sa de I Ca­ni e a Si­ne: do­di­ci trac­ce im­me­dia­te, di una poe­ti­ca ra­pi­da e ve­lo­ce, che trat­ta­no con ef­fi­ca­cia te­mi co­me l’amo­re e l’ami­ci­zia. Nell’al­bum, il rap­per ha vo­lu­to ac­can­to a sé Ge­mi­taiz nel pez­zo Oc­chia­li scu­ri, Luc­ci in Un sor­so d’ipa e Ge­mel­lo in Ta­ci­tur­nal.

Emer­gen­te Sil­va­no Al­ba­ne­se, in ar­te Coez, rap­per e can­tau­to­re cre­sciu­to a Ro­ma

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.