L’omi­ci­dio di Ana­sta­sia ri­pre­so in di­ret­ta con due te­le­ca­me­re La sco­per­ta-choc de­gli in­qui­ren­ti. Pe­ri­zia su Pe­ra­le

Corriere del Veneto (Venezia e Mestre) - - VENEZIA E MESTRE - VE­NE­ZIA Al­ber­to Zor­zi

La ce­na- trap­po­la, i cock­tail a ba­se di son­ni­fe­ro, gli abu­si ses­sua­li ri­pre­si con il cel­lu­la­re e in­fi­ne il du­pli­ce omi­ci­dio. Ma l’or­ro­re di quel­la not­te tra il 17 e il 18 giu­gno scor­so sem­bra non ave­re fi­ne. L’ul­ti­mo det­ta­glio emer­so dall’in­da­gi­ne è che nel­la stan­za da let­to di Ste­fa­no Pe­ra­le c’era­no due vi­deo­ca­me­re con cui il 50en­ne do­cen­te di in­gle­se, di­ve­nu­to kil­ler per ge­lo­sia e ven­det­ta, ha ri­pre­so buo­na par­te del­le violenze ses­sua­li a cui ha sot­to­po­sto la 31en­ne Ana­sta­sia Sha­ku­ro­va, fi­no al­la sua mor­te per sof­fo­ca­men­to. Pe­ra­le le avreb­be ri­pe­tu­ta­men­te ac­ce­se e spen­te, ma i fil­ma­ti, mes­si uno die­tro l’al­tro, ri­co­strui­sco­no la di­na­mi­ca di quel­la se­ra di fol­lia. Su­bi­to do­po, in­fat­ti, non ri­pre­so nei vi­deo, ha uc­ci­so a spran­ga­te an­che il fi­dan­za­to di Ana­sta­sia, il 30en­ne Bia­gio Buo­no­mo, da cui la don­na aspet­ta­va un bam­bi­no.

Du­pli­ce omi­ci­dio vo­lon­ta­rio pre­me­di­ta­to, vio­len­za ses­sua­le ag­gra­va­ta e pro­cu­ra­to abor­to. Que­ste le ac­cu­se del pm Gior­gio Ga­va, per le qua­li Pe­ra­le è in car­ce­re da or­mai qua­si cin­que me­si. L’uo­mo si era in­va­ghi­to del­la gio­va­ne rus­sa e ave­va spe­ra­to di po­ter in­trec­cia­re una re­la­zio­ne. Un an­no fa, a ot­to­bre, era an­da­to a pren­der­la all’ae­ro­por­to, di ri­tor­no da un viag­gio a ca­sa, ma si era tro­va­to lì un al­tro uo­mo, che lei gli ave­va pre­sen­ta­to co­me il suo «ra­gaz­zo». Da lì ave­va co­va­to la sua ven­det­ta con­tro la don­na, che nel frat­tem­po si era in­na­mo­ra­ta di Bia­gio, con cui ave­va pro­get­ta­to di an­da­re a vi­ve­re in­sie­me. Do­po aver pas­sa­to un pe­rio­do in Lombardia, sta­va­no pren­den­do una ca­sa in­sie­me a Mar­con e in quei gior­ni di me­tà giu­gno era­no a Me­stre per si­ste­ma­re al­cu­ne co­se. Lui li ha in­vi­ta­ti a ce­na, pre­pa­ran­do un cock­tail a ba­se di Stil­nox. Do­po aver­li stor­di­ti, ha por­ta­to lei sul let­to e l’ha sof­fo­ca­ta, usan­do an­che uno strac­cio im­be­vu­to di clo­ro­for­mio. Avreb­be vo­lu­to fa­re lo stes­so con lui, che pe­rò ha avu­to una rea­zio­ne e co­sì l’ha uc­ci­so col­pen­do­lo in te­sta con

Tre rea­ti

Du­pli­ce omi­ci­dio, vio­len­za e pro­cu­ra­to abor­to

Pro­ro­ga

For­se gli psi­chia­tri ri­chie­de­ran­no più tem­po

un tu­bo di me­tal­lo. Poi, do­po aver cer­ca­to di por­ta­re il suo ca­da­ve­re in au­to, ha ca­pi­to che non ave­va scam­po: ha chia­ma­to la Po­li­zia e si è co­sti­tui­to. I vi­deo sa­ran­no un anel­lo fon­da­men­ta­le per ca­pi­re se vo­le­va dav­ve­ro uc­ci­de­re o vio­len­tar­la, ri­pren­den­do­si in di­ret­ta.

In que­ste set­ti­ma­ne sul kil­ler è in cor­so una pe­ri­zia psi­chia­tri­ca, co­me ave­va­no chie­sto i di­fen­so­ri Mat­teo Laz­za­ro e Ni­co­let­ta Bor­to­luz­zi. Un col­le­gio di sei psi­chia­tri sta scan­da­glian­do la sua men­te, con se­du­te sem­pre più com­ples­se, an­che emo­ti­va­men­te, che po­treb­be­ro an­che por­ta­re al­la ri­chie­sta di una pro­ro­ga ri­spet­to all’udien­za già fis­sa­ta per il 12 di­cem­bre. Ed è pro­prio per que­sto che la di­fe­sa, a fron­te di un rit­mo di in­con­tri mol­to ser­ra­to, ha chie­sto al pm di di­spor­re una vi­gi­lan­za più at­ten­ta, an­che a vi­sta, per evi­ta­re at­ti di au­to­le­sio­ni­smo, le­ga­ti a una psi­che evi­den­te­men­te fra­gi­le e ma­la­ta. Tra l’al­tro da lu­glio in cel­la con Pe­ra­le c’è un al­tro omi­ci­da, Mau­ro Pa­doan Cap­pel­la, 55en­ne­che ha uc­ci­so la ma­dre So­nia a Mar­ghe­ra.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.