Il Ban­co di Ric­car­do Pic­chio ri­com­pa­re fra le due piaz­ze

Corriere della Sera (Brescia) - - Tempo Libero - Car­los Mac Ad­den © RIPRODUZIONE RISERVATA

Do­po un­di­ci an­ni di «stac­co», lo ri­cor­dia­mo nel­la tria­de del­lo sto­ri­co Vec­chio Bot­ti­ci­no, Ric­car­do Pic­chio tor­na ad oc­cu­par­si di ciò che da sem­pre lo ap­pas­sio­na, la ri­cer­ca e pro­po­sta di pro­dot­ti ali­men­ta­ri uni­te al con­tat­to con il pub­bli­co. Con­te­ni­to­re del tut­to è Al Ban­co in via del­la Po­sta, a ca­val­lo tra due del­le mag­gio­ri piaz­ze bre­scia­ne, dal­le 7 del mat­ti­no si­no a tar­da not­te, dal­la co­la­zio­ne al do­po­ce­na, pas­san­do per pau­sa pran­zo, ape­ri­ti­vo e ce­na. L’of­fer­ta è «quel­lo che in pri­ma bat­tu­ta mi at­trae ed en­tu­sia­sma, con il pia­ce­re del­la con­di­vi­sio­ne, del dia­lo­go», dal­le brio­che fra­gran­ti di bur­ro, ad un caf­fè bio, si­no a dei, buo­ni, bi­scot­ti ve­ga­ni. «Vo­glio es­se­re pro­po­si­ti­vo sen­za in­te­gra­li­smi, ascol­ta­re il pub­bli­co ma al con­tem­po coin­vol­ger­lo con quan­to sco­per­to ne­gli ul­ti­mi an­ni», sfi­la­no co­sì dei Fran­cia­cor­ta co­me Ca­val­le­ri e 1701 ac­com­pa­gna­ti da una bel­la sin­go­la­ri­tà co­me Cà del Vent, vi­ni bian­chi e ros­si non ba­na­li da tut­ta Ita­lia. Si per­ce­pi­sce poi la vo­lon­tà di es­se­re par­te in­te­gran­te del­le real­tà esi­sten­ti in lo­co, i pa­ni di Mau­ri­zio Sa­rio­li, il ge­la­to di Pos­si, i pri­mi in va­so cot­tu­ra di Ali­men­to… Ma Al Ban­co non esi­sto­no li­mi­ti geo­gra­fi­ci: il Pe­sto Che Non Esi­ste di Ro­ber­to Pa­niz­za, gli an­ti­pa­sti e le ver­du­re di Fon­te­ro­sa… Qual­che piat­to as­sem­bla­to con ef­fi­ca­cia, non ci so­no for­nel­li, co­me la Tar­ta­ra di spa­da con cre­ma di se­sa­mo, il Pin­zi­mo­nio di sta­gio­ne, ot­ti­mi sa­lu­mi. Col­la­bo­ra­no in que­sto pro­get­to, che uni­sce la mu­si­ca due se­re al­la set­ti­ma­na, Gio­van­ni Abe­ni al bar, Eleo­no­ra al­le pre­pa­ra­zio­ni e di se­ra, Car­me­lo a mez­zo­gior­no. Tut­ti con­vin­ti che in gran par­te sia­mo ciò che man­gia­mo - e be­via­mo - e che sia giu­sto far­lo nel mi­glio­re dei mo­di pos­si­bi­le.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.