YO­GURT E FE­TA SO­LI­DA­LI

Corriere della Sera - Io Donna - - COLONNE D’AUTORE / 1 - Blog.io­don­na.it/ma­ria-te­re­sa- me­li

si può da­re la so­li­da­rie­tà a un po­po­lo in tan­ti mo­di. La si­ni­stra ita­lia­na ha de­ci­so di dar­la a quel­lo gre­co sfa­man­do­si con i pro­dot­ti el­le­ni­ci. Non si può di­re che non sia un bel sa­cri­f­cio ri­nun­cia­re a un piat­to di spa­ghet­ti con il po­mo­do­ro. Per­ciò, ognu­no co­me può e a mo­do suo si è in­ge­gna­to di aiu­ta­re i gre­ci a ca­sa lo­ro o da ca­sa pro­pria. La se­con­da scel­ta è quel­la per la qua­le ha op­ta­to l’av­vo­ca­to Gui­do Cal­vi, le­ga­le sto­ri­co di tan­ti lea­der del fu Par­ti­to co­mu­ni­sta ed ex par­la­men­ta­re del Pds, pri­ma, e dei Ds do­po. Lui all’ora di pran­zo man­gia yo­gurt gre­co. Va al su­per­mer­ca­to e lo cer­ca sul ban­co­ne fn­ché non lo tro­va. La si­ni­stra che si è al­lon­ta­na­ta dal Pd e quel­la di Sel, la co­sid­det­ta bri­ga­ta Ka­li­me­ra, la so­li­da­rie­tà ai gre­ci è an­da­ta in­ve­ce a por­tar­la di­ret­ta­men­te a ca­sa lo­ro. E, na­tu­ral­men­te, nel­le lo­ro trat­to­rie. Ni­chi Ven­do­la lo ha fat­to man­gian­do in­sa­la­to­ne lo­ca­li a ba­se di fe­ta, po­mo­do­ri, ce­trio­li e oli­ve. For­se, in im­mi­nen­za del­la pro­va co­stu­me, non de­si­de­ra­va stra­fa­re. O, più sem­pli­ce­men­te, pre­di­li­ge man­giar sa­no. Il po­ve­ro Ste­fa­no Fas­si­na, in­ve­ce, una se­ra, è sta­to quel­lo che ha do­vu­to fa­re la ri­nun­cia più gra­ve per amo­re del po­po­lo gre­co. Men­tre il lea­der di Sel man­gia­va la sua bel­la in­sa­la­ta, l’ex vi­ce­mi­ni­stro che ha abbandonato il Pd in po­le­mi­ca con Mat­teo Ren­zi ave­va or­di­na­to un me­ga ar­ro­sto di car­ne dall’aria mol­to suc­cu­len­ta. Ma non ha fat­to in tem­po ad as­sag­giar­lo: la po­li­ti­ca lo re­cla­ma­va al­la se­de di Sy­ri­za, il par­ti­to di Tsi­pras.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.