TRUF­FA­TO­RI & COM­PLI­CI

Corriere della Sera - Io Donna - - Suc­ces­so Di Sti­le - Blog.io­don­na.it/fo­ren­za-sar­za­ni­ni

tra le mi­glia­ia di sto­rie di abu­si com­piu­ti da di­pen­den­ti pub­bli­ci, ce n’è una che fa ben com­pren­de­re quan­to sa­reb­be im­por­tan­te ef­fet­tua­re con­trol­li mi­ra­ti e pre­ve­de­re san­zio­ni ef­fet­ti­ve per chi truc­ca le car­te, com­pre­so il li­cen­zia­men­to. Ri­guar­da un im­pie­ga­to del­le Po­ste di Ca­me­ri­no, pro­vin­cia di Ma­ce­ra­ta, che tra il 2012 e il 2013 ha usu­frui­to di un­di­ci per­mes­si pre­vi­sti dal­le leg­ge 104 del 1992 per chi de­ve as­si­ste­re un fa­mi­lia­re di­sa­bi­le. Nes­su­no tra i suoi su­pe­rio­ri ha mai avu­to nul­la da ec­ce­pi­re, nes­su­no ha pen­sa­to di ve­ri­f­ca­re che dav­ve­ro l’uo­mo aves­se un rea­le im­pe­di­men­to a svol­ge­re la pro­pria at­ti­vi­tà. Fi­no a che non è ar­ri­va­ta una se­gna­la­zio­ne ano­ni­ma al­la Guar­dia di Fi­nan­za sui con­te­nu­ti del suo pro­flo Fa­ce­book. Nei gior­ni di as­sen­za dal la­vo­ro il di­pen­den­te ave­va in­fat­ti pub­bli­ca­to le fo­to del­le sue tra­sfer­te in Ita­lia e all’este­ro per se­gui­re la squa­dra del cuo­re con tan­to di co­pia dei bi­gliet­ti ae­rei e com­men­ti sul­le pre­sta­zio­ni dei cal­cia­to­ri. Sen­za ba­da­re a spe­se l’im­pie­ga­to or­ga­niz­za­va viag­gi per as­si­ste­re agli in­con­tri di Cham­pions Lea­gue in Fran­cia, Ger­ma­nia, Gre­cia, Sve­zia. Pos­si­bi­le che non ne ab­bia mai par­la­to con nes­su­no dei col­le­ghi? La sen­sa­zio­ne è che tut­ti sa­pes­se­ro qual era il ve­ro mo­ti­vo del­la con­ces­sio­ne dei per­mes­si ma si sia de­ci­so di far fn­ta di nien­te. For­se per­ché quel la­vo­ra­to­re non era l’uni­co a truf­fa­re lo Sta­to. E pro­prio per que­sto sa­reb­be be­ne fs­sa­re re­go­le se­ve­re per pu­ni­re chi ri­tie­ne di es­se­re più fur­bo de­gli al­tri.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.