LA PA­RO­LA DEL­LA SET­TI­MA­NA

Corriere della Sera - Io Donna - - Sommario - Di Al­do Gras­so

Nel­la se­zio­ne Ad­van­ced Ro­bo­tics dell’IIT di Ge­no­va si pro­get­ta­no ro­bot in gra­do di in­te­ra­gi­re con gli es­se­ri uma­ni: ro­bot di for­ma uma­noi­de, con ma­ni in gra­do di pren­de­re e usa­re gli og­get­ti. de­ri­va da “ro­bo­ta” (la­vo­ro), è il no­me con cui lo scrit­to­re cè­co Ka­rel Ca­pek de­no­mi­na­va gli au­to­mi che la­vo­ra­no al po­sto de­gli ope­rai nel suo dram­ma fan­ta­scien­ti­fi­co “R.U.R.” del 1920. Il ro­bot era il nuo­vo ser­vo del­la gle­ba. Se­con­do il gran­de Isaac Asi­mov, «un ro­bot non può re­ca­re dan­no agli es­se­ri Uma­ni, né può per­met­te­re che, a cau­sa del suo man­ca­to in­ter­ven­to, gli es­se­ri Uma­ni ri­ce­va­no dan­no». (Ope­ra di Gian­lui­gi Co­lin)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.