PSICOSALUTE

Corriere della Sera - Io Donna - - Vivere Meglio - Chia­tria.it): Psy­ch• Ele­na Me­li si­mg.it): psi-

Se Bab­bo Na­ta­le por­ta an­che lo “stress da fe­sti­vi­tà”

Tut­ti fe­li­ci a Na­ta­le? Non pro­prio. Uno stu­dio tedesco con­fer­ma che a di­cem­bre si è più spes­so pre­da di emo­zio­ni ne­ga­ti­ve. Col­pa del­lo stress da fe­sti­vi­tà, co­me spie­ga Clau­dio Men­cac­ci del­la So­cie­tà di Psi­chia­tria (

«La se­re­ni­tà for­za­ta, gli in­con­tri im­po­sti, l’over­do­se di ci­bo e di con­tat­ti so­cia­li. In que­sto pe­rio­do è mas­si­ma la di­scre­pan­za fra ciò che sia­mo e ciò che dob­bia­mo fa­re ed es­se­re. Ri­sul­ta­to: si accentuano ten­sio­ne e ir­ri­ta­bi­li­tà, men­tre l’umo­re peg­gio­ra, so­prat­tut­to in chi è già in difficoltà. Non a caso, nel­le set­ti­ma­ne pre­na­ta­li­zie, cre­sce il nu­me­ro dei pa­zien­ti de­pres­si che chie­do­no di cu­rar­si, una scel­ta tut­to­ra di po­chi». Lo ri­ba­di­sce il pro­get­to del­la So­cie­tà di me­di­ci­na ge­ne­ra­le ( ben­ché un ita­lia­no su die­ci sof­fra di de­pres­sio­ne al­me­no una vol­ta nel­la vi­ta, an­che nei ca­si più gra­vi evi­ta lo spe­cia­li­sta e non segue al­cu­na te­ra­pia. «C’è an­co­ra una for­te ver­go­gna ad am­met­te­re un di­stur­bo dell’umo­re: dai pri­mi sin­to­mi al­la dia­gno­si pas­sa­no qua­si due an­ni. A di­cem­bre la ri­chie­sta di aiu­to è più al­ta per­ché il ma­les­se­re è re­so più acu­to dal­le “ri­chie­ste” ester­ne. E, in chi sof­fre di de­pres­sio­ne sta­gio­na­le, ine­vi­ta­bil­men­te peg­gio­ra­no i sin­to­mi».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.