Lo­ve and Mer­cy,

Corriere della Sera - Io Donna - - Tutto Può Succedere - (ri­de): Smi­le

an­co­ra più brut­ta e dram­ma­ti­ca di co­me è de­scrit­ta nel film. La pri­ma vol­ta che l’ho in­con­tra­to, pe­rò, la sua ca­sa - con le por­te tut­te aper­te, ca­ni e bam­bi­ni che gio­ca­va­no, e mu­si­ca ovun­que - non sem­bra­va af­fat­to l’abi­ta­zio­ne di una per­so­na con pro­ble­mi. An­che og­gi è lì che con­ti­nua a com­por­re la sua mu­si­ca e Me­lin­da - che ama al­la fol­lia - si oc­cu­pa di lui e dei cin­que fi­gli che han­no adot­ta­to.

Lei è mai sta­to sal­va­to dall’amo­re?

Cer­to. Ogni vol­ta che sei ama­to, sei an­che sal­va­to.

Paul Da­no in­ter­pre­ta il mu­si­ci­sta nel­la pri­ma fa­se del­la vi­ta, lei nel­la se­con­da: co­me ave­te ri­sol­to il pro­ble­ma del­la con­ti­nui­tà?

Non ne ab­bia­mo mai par­la­to, pe­rò en­tram­bi ab­bia­mo te­nu­to co­me pun­to di ri­fe­ri­men­to: fu in quel pe­rio­do che lui si ri­ti­rò dal mon­do.

Qua­li so­no sta­te le sce­ne più du­re?

Da at­to­re de­vi sca­va­re den­tro di te per ti­ra­re fuo­ri do­lo­re e ma­les­se­re. Brian de­ve es­ser­si sen­ti­to in­cre­di­bil­men­te so­lo e ab­ban­do­na­to nei mo­men­ti in cui pen­sa­va di im­paz­zi­re... Ho cer­ca­to di ren­de­re quel­li.

Non ri­cor­re mai all’aiu­to e ai consigli del­le sue tre so­rel­le e di suo fra­tel­lo che, co­me lei, re­ci­ta­no ?

Sììì, di consigli me ne dan­no tut­to il tem­po. Joan, in par­ti­co­la­re, non la smet­te mai «Se­gui il tuo istin­to, ascol­ta il cuo­re».

Quel­la di Brian sa­reb­be fi­ni­ta tra­gi­ca­men­te se non aves­se in­con­tra­to, per ca­so, Me­lin­da. Lei cre­de nel de­sti­no?

Sem­pre di più. Ho la­vo­ra­to co­sì du­ra­men­te per cer­ca­re di rea­liz­za­re cer­ti pro­get­ti o col­ti­va­re le re­la­zio­ni in cui cre­de­vo, e poi, no­no­stan­te gli sfor­zi, non han­no fun­zio­na­to. Al­tre vol­te in­ve­ce l’uni­ver­so si apre e le por­te si schiu­do­no. Tut­ti vo­le­va­no la par­te di Brian Wil­son in que­sto film: il fa­to ci de­ve ave­re mes­so lo zam­pi­no. Chis­sà, lo stes­so può ca­pi­ta­re nel­la vi­ta per­so­na­le...

John Cu­sack con Eli­za­be­th Banks in

nei ci­ne­ma dal 31 mar­zo.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.