LA MA­GLIA NU­ME­RO

Corriere della Sera - Io Donna - - Colonne D’autore/ 4 - Cor­rie­re del­la Se­ra, Cor­rie­re blog.io­don­na.it/barbara-ste­fa­nel­li

quan­do dal­la scuo­la di gior­na­li­smo ven­ni spe­di­ta in sta­ge al chie­si di po­ter tra­scor­re­re quel­la pri­ma esta­te di pro­va al­lo Sport. Il de­si­de­rio di di­ven­ta­re, chis­sà mai, una gior­na­li­sta spor­ti­va ave­va mes­so ra­di­ci ne­gli an­ni Set­tan­ta. Quel­li dell’Olan­da di Jo­han Crui­jff. Co­me per mol­ti bam­bi­ni da­van­ti al­la Tv dei Mon­dia­li 1974, il nu­me­ro 14 sul­la ma­glia aran­cio­ne na­scon­de­va una for­mu­la ma­gi­ca. Il gio­ca­to­re as­so­lu­to. Non bel­lo, ma bel­lis­si­mo, con tut­ti i suoi spi­go­li. Non bion­do ab­ba­glian­te, co­me al­tri com­pa­gni del­la sua na­zio­na­le, ma ca­ri­sma­ti­co sen­za egua­li. Ra­zio­na­le, si­cu­ro, nel­la sua stra­va­gan­za. Un ca­pi­ta­no, e ri­vo­lu­zio­na­rio. Dis­se il te­de­sco Bec­ken­bauer: «Jo­han è sta­to il gio­ca­to­re mi­glio­re, sì, io pe­rò so­no cam­pio­ne del mon­do». E lì sta­va for­se la chia­ve del mi­ste­ro. Crui­jff sem­bra­va ave­re un’idea del­la vit­to­ria tut­ta nuo­va. Non era tan­to il ri­to dell’im­por­tan­te è par­te­ci­pa­re, in­sop­por­ta­bi­le fin­ché non di­ven­ti un vec­chio sag­gio. Era la sen­sa­zio­ne che po­te­vi vin­ce­re lo stes­so, an­che se per­de­vi la fi­na­le. Era l’af­fer­ma­zio­ne che con­ta­va più la fe­del­tà al tuo sti­le - a quel­lo che po­te­vi e vo­le­vi espri­me­re in cam­po - che il con­trol­lo os­ses­si­vo del ri­sul­ta­to. Non era umil­tà, al con­tra­rio, c’era for­se una do­se di ar­ro­gan­za nel suo non vo­ler scen­de­re a pat­ti. Ma ti re­ga­la­va una sen­sa­zio­ne di li­ber­tà pos­si­bi­le: gio­ca e di­ven­ta quel­lo che sei, in­tan­to dai il me­glio, poi ve­dia­mo co­me va. Per me è an­da­ta che il se­gre­ta­rio di re­da­zio­ne del di al­lo­ra, era il 1990, mi co­mu­ni­cò che lo Sport non pre­ve­de­va don­ne. Pas­sai agli Este­ri, un’al­tra squa­dra e par­ti­ta: sem­pre con ma­glia nu­me­ro 14.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.