La le­ghi­sta che lot­ta per ave­re il vo­to di pa­pà

Corriere della Sera - Io Donna - - Gran Dame (Di Compagnia) - Ma­ria Te­re­sa Me­li mme­li@cor­rie­re.it

Nel­la vi­ta ha fat­to un po’ di tut­to: la ba­ri­sta in uno sto­ri­co lo­ca­le un­der­ground di Bo­lo­gna, la pit­tri­ce, la “in­te­rior de­si­gner”... Ades­so pe­rò Lu­cia Bor­gon­zo­ni, con­si­glie­re co­mu­na­le bo­lo­gne­se ,41 an­ni, ca­pel­lo ros­so e par­lan­ti­na spi­glia­ta, fa po­li­ti­ca a tem­po­pie­no. È una le­ghi­sta­di fer­ro, an­zi, di più: è l’ico­na fem­mi­ni­le diMat­teo Sal­vi­ni. E in­fat­ti è una del­le don­ne del Car­roc­cio che va più spes­so in te­le­vi­sio­ne a spie­ga­re per­ché e per­co­me le fron­tie­re van­no chiu­se e i mi­gran­ti ri­cac­cia­ti in­die­tro. L’ an­no scor­so B or gonz on i siè­can­di­da­ta al­la ca­ri­ca di sin­da­co di Bo­lo­gna e, spiaz­zan­do i grill in i, è riu­sci­ta a dan­da real bal­lot­tag­gio c on ilpd Vir­gi­nio Me­ro la. Quel­la vol­ta ha in­fer­to un du­ro col­po ai “5 stel­le ”, con­vin­ti che quel­la sfi­da toc­cas­se a lo­ro. Poi, al se­con­do tur­no, ha per­so, ma il suo è sta­to un gran­de ex­ploit che ha inor­go­gli­to non po co­la Le­ga. An­che per que­sto ora è por­ta­ta in pal­mo di ma­no. L’uni­co a dar­le un di­spia­ce­re in quell’oc­ca­sio­ne fu il pa­pà che con­fes­sò di non po­ter vo­ta­re per il­mo­vi­men­to di Sal­vi­ni an­che se la can­di­da­ta era sua fi­glia. Non­ce la fa­ce­va­pro­prio, era più for­te di lui. E, del re­sto, è as­sai dif­fi­ci­le scin­de­re la fi­gu­ra di Bor­gon­zo­ni dal suo partito di ri­fe­ri­men­to. Non c’è una bat­ta­glia del­la Le­ga che­le i non ab­bia ca­val­ca­to co­me e più de­gli al­tri suoi col­le­ghi. I Ro­mei lo­ro cam­pi so no­la sua be­stia ne­ra. Vor­reb­be non ve­de­re più nei din­tor­ni di Bo­lo­gna né gli uni né gli al­tri.

Ogni tan­to, pre­sa dal­la fo­ga, si iner­pi­ca su ter­re­ni pe­ri­co­lo­si. E sci­vo­la. Co­me quan­do, do­po l’en­ne­si­mo fem­mi­ni­ci­dio, si è po­sta que­sta do­man­da: «È più ci­vi­leu­no Sta­to che ha tol­to la­pe­na­di­mor­te, o uno Sta­to che to­glie la vi­ta a chi l’ ha strap­pa­ta bru­tal­men­te a un in­no­cen­te ?». Per for­tu­na Lu­cia quel­la vol­ta non si è da­ta an­che una ri­spo­sta.

Lu­cia Bor­gon­zo­ni, 41 an­ni, ap­pas­sio­na­ta di ar­te e di po­li­ti­ca, è con­si­glie­re co­mu­na­le a Bo­lo­gna per la Le­ga. È con­si­de­ra­ta l’ico­na fem­mi­ni­le del Car­roc­cio.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.