Il so­dio è uti­le, senza esa­ge­ra­re

Corriere della Sera - Io Donna - - Shopping -

non c’è pub­bli­ci­tà, spe­cie del­le ac­que mi­ne­ra­li, che non van­ti l’as­sen­za di so­dio. Pe­rò an­che per l'ele­men­to so­dio (na) va­le la re­go­la au­rea: l’ec­ces­so cau­sa dan­no, ma la sua pre­sen­za ser­ve al no­stro or­ga­ni­smo.

Que­sto ele­men­to garantisce la buo­na sa­lu­te, lo tro­via­mo nel tessuto os­seo e nel­le car­ti­la­gi­ni, nel con­net­ti­vo e nei li­qui­di ex­tra­cel­lu­la­ri. il me­ta­bo­li­smo del so­dio è stret­ta­men­te cor­re­la­to con quel­lo del po­tas­sio che si tro­va prin­ci­pal­men­te nei li­qui­di cor­po­rei ester­ni al­la cel­lu­la. il so­dio re­go­la lo scam­bio di li­qui­di nel re­ne, per­met­ten­do di rie­qui­li­bra­re le sue per­di­te con il gran­de su­do­re. il re­ne è il prin­ci­pa­le or­ga­no re­go­la­to­re del me­ta­bo­li­smo del so­dio, ma per la no­te­vo­le im­por­tan­za di que­sto mi­ne­ra­le a tale pro­ces­so par­te­ci­pa­no an­che di­ver­si or­ga­ni e mes­sag­ge­ri chi­mi­ci. il so­dio re­go­la­riz­za la con­tra­zio­ne mu­sco­la­re, spe­cie del cuore. L'ap­por­to quo­ti­dia­no di so­dio do­vreb­be as­se­star­si, se­con­do le in­di­ca­zio­ni eu­ro­pee, nell'in­ter­val­lo tra i 0,6 ed i 3,5 gram­mi. L'abi­tu­di­ne di sa­la­re trop­po le pie­tan­ze por­ta ad in­tro­dur­re quan­ti­tà ec­ces­si­ve di so­dio. ri­cor­dia­mo, a tal pro­po­si­to, che ogni gram­mo di sa­le da cu­ci­na con­tie­ne me­dia­men­te 0,4 g di so­dio. tale quo­ta vie­ne fa­cil­men­te as­si­cu­ra­ta da una die­ta va­ria e bi­lan­cia­ta senza la ne­ces­si­tà di ag­giun­ge­re sa­le, se non in pic­co­le quan­ti­tà.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.