L’AR­MA PIÙ POTENTE? I VO­LON­TA­RI

Corriere della Sera (Roma) - - DA PRIMA PAGINA - Di Gio­van­ni Ca­pra­ra

C’è un pro­ble­ma che pos­sia­mo af­fron­ta­re e ri­sol­ve­re in mol­ti ca­si: è il can­cro. E che sia af­fron­ta­bi­le lo di­mo­stra Airc, l’as­so­cia­zio­ne ita­lia­na per la ri­cer­ca sul can­cro, in­con­tran­do nel­le uni­ver­si­tà ita­lia­ne gli stu­den­ti non so­lo di me­di­ci­na ma an­che di al­tre fa­col­tà. E non a ca­so. La ri­cer­ca è fon­da­men­ta­le per ar­ri­va­re al­la cu­ra ma in pro­spet­ti­va de­ve ab­brac­cia­re sem­pre di più di­sci­pli­ne di­ver­se. Og­gi toc­ca a La Sa­pien­za e all’Uni­ver­si­tà Fe­de­ri­co II di Na­po­li e l’oc­ca­sio­ne è pre­zio­sa per ca­pi­re due co­se im­por­tan­ti. La prima che la ri­cer­ca ha bi­so­gno di ri­sor­se e cer­vel­li: que­sti ul­ti­mi nel no­stro Pae­se ci so­no, e so­no di al­tis­si­ma qua­li­tà; le ri­sor­se, in­ve­ce, scar­seg­gia­no e per­ciò Airc e al­tre as­so­cia­zio­ni si mo­bi­li­ta­no da an­ni nel­le piaz­ze e con al­tre mil­le ini­zia­ti­ve aiu­ta­te da uno stuo­lo di vo­lon­ta­ri e do­na­to­ri che cre­do­no nel­la sfi­da e la so­sten­go­no. Og­gi, con i fi­nan­zia­men­ti pub­bli­ci sem­pre dram­ma­ti­ca­men­te in­suf­fi­cien­ti, i mez­zi rac­col­ti da Airc so­no de­ter­mi­nan­ti per com­pie­re pas­si avan­ti nel­la ma­lat­tia che ogni gior­no col­pi­sce mil­le nuo­ve per­so­ne. Gli scien­zia­ti in que­sti in­con­tri de «I gior­ni del­la ri­cer­ca» lo di­mo­stra­no e ac­can­to a lo­ro ci so­no per­so­ne che han­no su­pe­ra­to la ma­lat­tia gra­zie ai frut­ti de­gli stu­di com­piu­ti di­mo­stran­do­ne l’ef­fi­ca­cia. Ma sen­za l’im­pe­gno e l’ade­sio­ne dei vo­lon­ta­ri che con­di­vi­do­no con pas­sio­ne gli stes­si obiet­ti­vi, l’im­pre­sa sa­reb­be an­co­ra più dif­fi­ci­le. E co­sì di­mo­stra­no che ognu­no di noi può es­se­re pro­ta­go­ni­sta del­la con­qui­sta di un so­gno: vin­ce­re il can­cro.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.