Spa­ri a scuo­la Cin­que vit­ti­me

Corriere della Sera - - DA PRIMA PAGINA -

An­co­ra una spa­ra­to­ria in una scuo­la ame­ri­ca­na. Cin­que le vit­ti­me, due bam­bi­ni fe­ri­ti. L’epi­so­dio a Ran­cho Te­ha­ma, una cit­ta­di­na del­la Ca­li­for­nia. L’ini­zio del­la spa­ra­to­ria sa­reb­be av­ve­nu­to nel­la ca­sa del kil­ler, per mo­ti­vi an­co­ra da chia­ri­re. E poi è pro­se­gui­ta fi­no al­la scuo­la ele­men­ta­re. L’uo­mo, iden­ti­fi­ca­to co­me Ke­vin, è sta­to poi uc­ci­so dal­la po­li­zia men­tre scap­pa­va.

Uno dei suoi vi­ci­ni l’ha iden­ti­fi­ca­to co­me Ke­vin, e per ora non si sa mol­to di più sul kil­ler che ha aper­to il fuo­co in set­te di­ver­se lo­ca­li­tà del­la re­mo­ta con­tea ru­ra­le di Te­ha­ma, nel­la Ca­li­for­nia set­ten­trio­na­le, in­clu­sa una scuo­la ele­men­ta­re, ed è poi sta­to uc­ci­so dal­la po­li­zia. Il bi­lan­cio è di al­me­no cin­que mor­ti, com­pre­so l’as­sas­si­no, e set­te fe­ri­ti: fra le vit­ti­me non ci sa­reb­be­ro stu­den­ti né in­se­gnan­ti, an­che se due bam­bi­ni so­no sta­ti rag­giun­ti da col­pi di ar­ma da fuo­co e sa­reb­be­ro ri­ma­sti fer­ti.

Lo sce­rif­fo Phil John­ston ha ri­fe­ri­to che «Ke­vin» ave­va con sé un fu­ci­le se­miau­to­ma­ti­co e due pi­sto­le. Il go­ver­na­to­re del­la Ca­li­for­nia Jer­ry Bro­wn ha det­to in una co­mu­ni­ca­to stam­pa che lui e sua mo­glie so­no «ad­do­lo­ra­ti nel sen­ti­re de­gli epi­so­di di vio­len­za nel­la con­tea di Te­ha­ma, che, co­sa an­co­ra più scioc­can­te, han­no coin­vol­to dei gio­va­ni stu­den­ti».

Il pa­ni­co nel­la scuo­la è scat­ta­to al­le 8.00 del mat­ti­no lo­ca­li, men­tre mol­ti ge­ni­to­ri sta­va­no ac­com­pa­gnan­do i fi­gli a scuo­la, ma a quell’ora il kil­ler ave­va già fat­to la sua pri­ma vit­ti­ma, il coin­qui­li­no del vi­ci­no che l’ha poi iden­ti­fi­ca­to, e si era di­ret­to ver­so il cen­tro cit­tà, spa­ran­do a san­gue fred­do ad una don­na e al­la fi­glia in un’au­to che gli pas­sa­va vi­ci­no.

Il pa­pà di un alun­no, Coy Fer­rei­ra, ha det­to che sta­va la­scian­do da­van­ti all’in­gres­so del­la scuo­la sua fi­glia quan­do ha sen­ti­to dei col­pi di ar­ma da fuo­co: «Una del­le in­se­gnan­ti è cor­sa cor­ren­do fuo­ri dall’edi­fi­cio e ci ha ur­la­to di cor­re­re tut­ti den­tro per­ché c’era un kil­ler in azio­ne».

La spa­ra­to­ria sa­reb­be du­ra­ta cir­ca ven­ti mi­nu­ti e Ke­vin avreb­be spa­ra­to più di cen­to col­pi. Gli stu­den­ti fe­ri­ti so­no sta­ti tra­spor­ta­ti in eli­cot­te­ro ne­gli ospe­da­li vi­ci­ni.

(Jim Schul­tz/Ap)

Il na­stro gial­lo Il cor­do­ne del­la po­li­zia bloc­ca la stra­da che por­ta a Ran­cho Te­ha­ma, cir­ca due­cen­to chi­lo­me­tri a nord di Sa­cra­men­to do­ve ie­ri un kil­ler ha uc­ci­so al­me­no quat­tro per­so­ne, spa­ran­do in set­te pun­ti di­ver­si

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.