Eder ha scel­to: ve­ner­dì già si al­le­na?

Il Lei­ce­ster of­fre di più al­la Samp e al cal­cia­to­re che pe­rò è sta­to con­vin­to dal Man­cio

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - Juventus-inter (ore 20.45) - And.ram.

- Eder co­me Snei­j­der? La ri­spo­sta do­vrà ar­ri­va­re dal mer­ca­to e le va­ria­bi­li (il Lei­ce­ster che cor­teg­gia il blu­cer­chia­to) non man­ca­no, ma le pos­si­bi­li­tà che l’ita­lo-bra­si­lia­no del­la Samp pos­sa esor­di­re nel der­by, esat­ta­men­te co­me fe­ce nell’ago­sto del 2009 l’olan­de­se ar­ri­va­to a Mi­la­no da una man­cia­ta di ore, so­no con­cre­te. Ie­ri gli agen­ti di Eder era­no in In­ghil­ter­ra per par­la­re con i di­ri­gen­ti del Lei­ce­ster che han­no un’of­fer­ta più al­ta sia per Fer­re­ro (13 mi­lio­ni) sia per il gio­ca­to­re (3 an­ni a 2,5 mi­lio­ni a sta­gio­ne). Og­gi tor­ne­ran­no in Ita­lia e fa­ran­no il pun­to con i di­ri­gen­ti blu­cer­chia­ti che pe­rò san­no già che a de­ci­de­re la sua de­sti­na­zio­ne sa­rà l’at­tac­can­te. E, a di­spet­to di un con­trat­to eco­no­mi­ca­men­te più van­tag­gio­so ol­tre Ma­ni­ca, il qua­si tren­ten­ne di Lau­ro Mül­ler, ha scel­to l’In­ter con­vin­to dal pro­get­to che per lui ha Man­ci­ni e dal­la pos­si­bi­li­tà di gio­ca­re il pros­si­mo an­no in Cham­pions.

PRE­STI­TO CON OB­BLI­GO. Au­si­lio con­ta di ave­re Eder in pre­sti­to con ob­bli­go di ri­scat­to nel 2017. Le ci­fre van­no an­co­ra li­ma­te per­ché la Samp chie­de 13 mi­lio­ni, men­tre l’In­ter è pron­ta a chiu­de­re per un pre­sti­to one­ro­so da 2 mi­lio­ni più al­tri 10 pa­ga­bi­li in 3 an­ni. Al net­to del pre­sti­to (gra­tui­to) di Ra­noc­chia che è già sta­to de­fi­ni­ti­vo e che sa­rà ope­ra­ti­vo da do­ma­ni o al mas­si­mo da ve­ner­dì. Per­ché, se con­tat­ti ci so­no sta­ti an­che ie­ri e ci sa­ran­no si­cu­ra­men­te pu­re og­gi, la gior­na­ta del­la fu­ma­ta bian­ca per Eder sa­rà qua­si si­cu­ra­men­te do­ma­ni con un in­con­tro a Mi­la­no tra Au­si­lio e Fer­re­ro. Ve­ner­dì vi­si­te me­di­che, pre­sen­ta­zio­ne e pri­mo al­le­na­men­to? “GIO­CHI PUN­TA”. Mar­gi­ni per ri­bal­to­ni non sem­bra­no es­ser­ci an­che per­ché Man­ci­ni ha spia­na­to la stra­da ai suoi di­ri­gen­ti pro­met­ten­do a Eder un ruo­lo da at­tac­can­te e non da ester­no (che sia 4-33 o 4-2-3-1) co­me al­la Samp. E sic­co­me l’ita­lo-bra­si­lia­no vuo­le fa­re la pun­ta e non ama sa­cri­fi­car­si lon­ta­no dal­la por­ta, l’ipo­te­si di agi­re più vi­ci­no all’area di ri­go­re lo al­let­ta.

SO­RIA­NO, BA­NE­GA E PO­CHO. L’In­ter utilizzerà i sol­di del­la ces­sio­ne di Gua­rin (il co­lom­bia­no ie­ri se­ra è an­da­to in Spa­gna a fa­re le vi­si­te me­di­che per lo Shan­ghai She­n­hua; in cor­so Vit­to­rio Ema­nue­le at­te­si 11 mi­lio­ni più 2 di bo­nus) per Eder, ma fa­rà an­che un ten­ta­ti­vo per So­ria­no. Pren­der­li en­tram­bi non sa­rà fa­ci­le (la Samp fa mu­ro), ma sic­co­me il cen­tro­cam­pi- sta pia­ce pa­rec­chio, sa­rà “op­zio­na­to” per giu­gno quan­do il mer­ca­to ne­raz­zur­ro sa­rà friz­zan­te. Per l’esta­te ri­ma­ne aper­to il di­scor­so per La­vez­zi che a pa­ra­me­tro ze­ro in­tri­ga, ma c’è un al­tro pa­ra­me­tro ze­ro nel mi­ri­no: l’ar­gen­ti­no Ba­ne­ga del Si­vi­glia. L’en­tou­ra­ge del gio­ca­to­re ha fat­to sa­pe­re all’In­ter che non esi­ste nes­su­na op­zio­ne per il rin­no­vo fi­no al 2017 e che tra po­chi me­si sa­rà li­be­ro.

MON­TOYA E GNOU­KOU­RI. Lo spa­gno­lo è nel mi­ri­no del Be­tis che pe­rò non ac­cet­ta la ci­fra del ri­scat­to fis­sa­ta dal Ba­rça con l’In­ter per il 2017. Gnou­kou­ri, in­ve­ce, pro­ba­bil­men­te re­ste­rà: con al­tri 6 me­si in ne­raz­zur­ro ma­tu­re­rà il pe­rio­do ne­ces­sa­rio per es­se­re in­se­ri­to co­me pro­dot­to del vi­va­io in li­sta Ue­fa.

GETTY

Eder, 29 an­ni, è al­la Samp­do­ria dal gen­na­io 2012

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.