LE PA­GEL­LE

Corriere dello Sport Stadio (Nazionale) - - Palermo-Juventus 0-3 -

GOL­DA­NI­GA 6,5

Il sor­ri­so del Pa­ler­mo. Ac­cet­ta il cor­po a cor­po con Man­d­zu­kic, re­cu­pe­ra su Dy­ba­la, sci­vo­la e en­tra du­ro, non sba­glia le dia­go­na­li. Con­fer­ma di ave­re per­so­na­li­tà.

GON­ZA­LEZ 6

Pur pren­den­do tre gol, i di­fen­so­ri cen­tra­li so­no i me­no col­pe­vo­li. Gon­za­lez pun­ta sul­la ve­lo­ci­tà e fin­ché la ga­ra è in bi­li­co si fa tro­va­re pron­to nel­le si­tua­zio­ni più scot­tan­ti in area.

SOR­REN­TI­NO 5,5

Stra­na­men­te in­si­cu­ro sin dall'ini­zio con un pa­io di usci­te do­ve evi­ta la pre­sa. Non esce sul pri­mo gol che è nell'area pic­co­la, be­ne so­lo di pie­de su Cua­dra­do.

JAJALO 5,5

Pre­zio­so nel re­cu­pe­ro pal­la, rad­dop­pia su Dy­ba­la, si con­fron­ta fi­si­ca­men­te con Pog­ba. Ma quan­do de­ve im­po­sta­re pia­ce mol­to me­no.

LA­ZAAR 5,5

Con la di­fe­sa a 4 si de­ve ap­pli­ca­re di più nel­la fa­se di con­te­ni­men­to. Reg­ge su Cua­dra­do, ma non rie­sce a spin­ge­re con la con­sue­ta ver­ve. Sul 2-0 gli sfug­ge Stu­ra­ro.

GI­LAR­DI­NO 5,5

Me­stie­re du­ro quan­do hai di fron­te il trio di di­fen­so­ri del­la na­zio­na­le ita­lia­na. Po­co as­si­sti­to, Gi­la fa quel che può. Un con­trol­lo im­per­fet­to gli fa sciu­pa­re un'oc­ca­sio­ne a me­tà pri­mo tem­po.

TRA­J­KO­V­SKI (22' ST) 5,5

Ha la pal­la per far in­na­mo­ra­re il Bar­be­ra ma cic­ca la ro­ve­scia­ta a cin­que me­tri dal­la por­ta. Po­te­va es­se­re il gol del­la svol­ta.

CHO­CHEV 5,5

Gran­de sen­so del sa­cri­fi­cio. Aiu­ta La­zaar nel­la co­per­tu­ra del­la fa­scia si­ni­stra do­ve agi­sce Cua­dra­do, ma di­ven­ta di bur­ro quan­do bi­so­gna pro­dur­re gio­ca­te of­fen­si­ve.

HI­L­JE­MARK 5,5

Ha il pre­gio di but­tar­si den­tro con con­ti­nui­tà ma re­sta trop­po fre­ne­ti­co nel gio­ca­re la pal­la. E dal suo la­to la Ju­ve tro­va gli spazi per af­fon­da­re.

BRUG­MAN 5

Oc­cu­pa un ruo­lo de­li­ca­to do­ve Bal­lar­di­ni gli chie­de di uni­re qua­li­tà a quan­ti­tà ma lui sba­glia la mi­su­ra di mol­ti pas­sag­gi che po­te­va­no di­ven­ta­re pal­le gol. Sal­va un gol in mi­schia ri­bat­ten­do su Stu­ra­ro, sul­lo 0-1 ar­re­tra a fa­re il re­gi­sta, ma re­sta im­pal­pa­bi­le. Pe­rò ha so­lo 23 an­ni e po­chis­si­ma se­rie A al­le spal­le.

QUAI­SON (15' ST) 5

Non si ca­pi­sce che ruo­lo oc­cu­pi. Par­te a de­stra, cam­bia la­to, si muo­ve mol­to, sen­za in­ci­de­re in al­cun

mo­do.

STRU­NA 5

So­vra­sta­to da Man­d­zu­kic in oc­ca­sio­ne del gol, nel 1° tem­po in­ve­ce era sta­to pun­tua­le a sal­va­re di te­sta. E’ co­stret­to a sa­li­re “al­to” per fre­na­re le avan­za­te di Evrà. Am­mo­ni­zio­ne scioc­ca ad ini­zio ri­pre­sa che gli co­sta la squa­li­fi­ca. Era dif­fi­da­to.

VAZQUEZ 4,5

Non so­lo non en­tra mai nel cuo­re del­la par­ti­ta con qual­che gio­ca­ta del­le sue, ma, dif­fi­da­to, si pren­de un'am­mo­ni­zio­ne per pro­te­ste e sal­te­rà Ber­ga­mo. De­ve da­re mol­to di più, il Pa­ler­mo ha bi­so­gno di lui an­che se a vol­te è trop­po so­lo, an­che tec­ni­ca­men­te.

Al­jaz Stru­na, 25 an­ni, slo­ve­no, af­fron­ta Paul Pog­ba (22)

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.