Cagliari, cac­cia al por­tie­re: spun­ta Br­kic

Il ser­bo non rien­tra più nei pia­ni dell’Udinese: pren­de quo­ta la pos­si­bi­li­tà di uno scam­bio con Co­lom­bi

Corriere dello Sport - - PALERMO - Di Giu­sep­pe Ami­sa­ni

E’ ini­zia­ta la cac­cia al por­tie­re in ca­sa ros­so­blù, an­che se per il mo­men­to il di­ret­to­re spor­ti­vo del Cagliari, Fran­ce­sco Mar­roc­cu, non ha in­di­vi­dua­to a chi po­ter af­fi­da­re la por­ta iso­la­na per la se­con­da par­te del cam­pio­na­to. Gian­fran­co Zo­la sta ana­liz­zan­do la ro­sa a di­spo­si­zio­ne e par­ti­rà pro­prio dai due estre­mi di­fen­so­ri per i qua­li co­mun­que non si pro­fi­la una boc­cia­tu­ra to­ta­le. Evi­den­te­men­te Cra­gno e Co­lom­bi so­no sta­ti get­ta­ti nel­la mi­schia trop­po pre­sto e senza la ne­ces­sa­ria as­si­sten­za di un col­le­ga con mag­gio­re espe­rien­za in Se­rie A che po­tes­se ac­com­pa­gna­re la lo­ro cre­sci­ta.

IL NU­ME­RO UNO. Al­la fi­ne le cer­tez­ze di tut­to il pac­chet­to ar­re­tra­to han­no co­min­cia­to a va­cil­la­re e la so­cie­tà, sep­pu­re con un at­ti­mo di at­te­sa per ca­pi­re qua­li sa­ran­no le in­di­ca­zio­ni di Ma­gic Box, si sta guar­dan­do in­tor­no. L’ac­qui­sto di un por­tie­re è una prio­ri­tà. E dal ci­lin­dro è pre­po­ten­te­men­te sbu­ca­to il gi­gan­te ser­bo Ze­l­j­co Br­kic al qua­le Sta­mac­cio­ni a Udi­ne pre­fe­ri­sce il col­le­ga Kar­ne­zis. L’ipo­te­si po­treb­be es­se­re quel­la di uno scam­bio di pre­sti­ti con Co­lom­bi che è sta­to uti­liz­za­to ap­pe­na in due oc­ca­sio­ni, ma i con­tat­ti so­no ap­pe­na in­co­min­cia­ti e i det­ta­gli non so­no an­co­ra sta­ti af­fron­ta­ti.

Per ora si trat­ta di ca­pi­re se il gio­ca­to­re di No­vi Sad, con­cit­ta­di­no di un al­tro can­di­da­to a di­fen­de­re la por­ta co­me Vla­da Avra­mov, può es­se­re di­spo­ni­bi­le ad un tra­sfe­ri­men­to in Sar­de­gna. Una del­le al­ter­na­ti­ve sa­reb­be pro­prio il suo con­na­zio­na­le at­tual­men­te in for­za all’Ata­lan­ta ma con po­che pro­spet­ti­ve di gio­ca­re con con­ti­nui­tà. Sa­reb­be, per Avra­mov, l’en­ne­si­mo cam­pio­na­to da se­con­do men­tre a Cagliari sa­reb­be ac­col­to con gran­de entusiasmo dai ti­fo­si che non ave­va­no gra­di­to la sua par­ten­za nel­la scor­sa esta­te.

Sa­cri­fi­ca­to dal­le esi­gen­ze tec­ni­che di Ze­man che non lo ri­te­ne­va ido­neo al suo cal­cio, l’ex por­tie­re ros­so­blù tor­ne­reb­be vo­len­tie­ri ma ri­spet­to al suo col­le­ga e con­na­zio­na­le bi­so­gna fa­re i con­ti con l’età vi­sto che que­st’ul­ti­mo viag­gia ver­so le tren­ta­sei pri­ma­ve­re men­tre Br­kic ha ven­tot­to an­ni e co­mun­que una di­scre­ta espe­rien­za fat­ta di ses­san­tu­no pre­sen­ze in A, no­van- ta­due in Su­per­li­ga, quat­tro in Eu­ro­pa Lea­gue ol­tre ad ap­pa­ri­zio­ni di mi­no­re im­por­tan­za. LE AL­TER­NA­TI­VE. Non è det­to, pe­rò, che si ar­ri­vi ad un ac­cor­do con il gio­ca­to­re e con l’Udinese, quin­di gli ope­ra­to­ri di mercato ros­so­blù re­sta­no in guar­dia. Il pri­mo pen­sie­ro del­la so­cie­tà era an­da­to ver­so un’altra vec­chia co­no­scen­za co­me Marco Sto­ra­ri, ma l’in­gag­gio po­treb­be rap­pre­sen­ta­re un pro­ble­ma. Più fat­ti­bi­le, an­che per i buo­ni con­tat­ti con l’Inter, ar­ri­va­re a Fran­ce­sco Bar­di che a gen­na­io la­sce­rà qua­si si­cu­ra­men­te il Chie­vo do­po che Ma­ran gli ha pre­fe­ri­to Biz­zar­ri.

Al Cagliari pia­ce­va già l’esta­te scor­sa ma al­la fi­ne la trat­ta­ti­va non an­dò a buon fi­ne, quin­di ora ci so­no tut­ti gli ele­men­ti per ri­pro­var­ci. Ze­l­j­ko Br­kic, 28 an­ni, è na­to a No­vi Sad il 9 lu­glio del 1986: cre­sciu­to nel Vo­j­vo­di­na, il por­tie­re ser­bo è ar­ri­va­to all’Udinese nel 2011. Ha gio­ca­to per una sta­gio­ne an­che con la ma­glia del Sie­na. Ha un con­trat­to con la so­cie­tà friu­la­na fi­no al 30 giu­gno del 2018 In ogni ca­so le op­zio­ni non man­ca­no per­ché è al­la fi­ne­stra an­che il ve­ro­ne­se Ra­fael, un al­tro estre­mo di­fen­so­re che non è riu­sci­to a la­scia­re il se­gno in que­sta sta­gio­ne.

Re­sta­no in cor­sa an­che il blu­cer­chia­to Vi­via­no, il gra­na­ta Pa­del­li e l’ex mi­la­ni­sta Ame­lia, at­tual­men­te svin­co­la­to. Espe­rien­za e vo­glia di ri­met­ter­si in gio­co non gli man­ca­no di si­cu­ro, ma re­sta da ve­de­re se que­sta op­zio­ne, sep­pu­re sug­ge­sti­va, può es­se­re an­che fun­zio­na­le al­le esi­gen­ze di Gian­fran­co Zo­la. Che po­treb­be an­che de­ci­de­re, do­po l’ana­li­si del grup­po, ma­ga­ri di pro­muo­ve­re Co­lom­bi a ti­to­la­re per far­ne il pri­mo rin­for­zo del­la sua re­tro­guar­dia. Una so­lu­zio­ne in­ter­na che, pe­rò, an­drà va­lu­ta­ta at­ten­ta­men­te.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.