Pas­san­te & Co. Na­sce il par­ti­to dei co­mi­ta­ti «an­ti»

M5S, Coa­li­zio­ne ci­vi­ca e una par­te del Pd

Corriere di Bologna - - Da Prima Pagina - di Daniela Cor­neo © RIPRODUZIONE RISERVATA

Si evol­ve il «par­ti­to» dei co­mi­ta­ti cit­ta­di­ni. La pro­po­sta d’unio­ne ar­ri­va da una del­le ul­ti­me real­tà na­te, il «Co­mi­ta­to ri­ge­ne­ra­zio­ne no spe­cu­la­zio­ne» che, na­to in via Mar­za­bot­to, si bat­te con­tro al­cu­ne ope­re col­le­ga­te al re­sty­ling del­lo sta­dio. Obiet­ti­vo co­mu­ne: fer­ma­re il ce­men­to.

Quel­li del Pas­san­te «Il se­gui­to l’ab­bia­mo per­ché mol­ti cit­ta­di­ni si sen­to­no vit­ti­me di scel­te sba­glia­te»

Po­li­ti­ca la stan­no già fa­cen­do, in real­tà, a mo­do lo­ro, an­che se so­sten­go­no di non aver an­co­ra pen­sa­to a un mo­vi­men­to or­ga­niz­za­to con cui even­tual­men­te pre­sen­tar­si al­le ur­ne. Di fat­to fan­no po­li­ti­ca unen­do­si, pro­po­nen­do so­lu­zio­ni al­ter­na­ti­ve, il­lu­stran­do con­ti­nua­men­te la pro­pria idea di cit­tà: più vi­vi­bi­le, me­no co­strui­ta, me­no in­qui­na­ta. Un mal­con­ten­to co­strut­ti­vo che ri­schia di sfug­gi­re di ma­no all’am­mi­ni­stra­zio­ne co­mu­na­le.

Quel­lo che sta suc­ce­den­do in via Mar­za­bot­to, do­ve il co­mi­ta­to del Cier­re­bi sta fa­cen­do co­mu­nel­la con al­tri, sva­ria­ti, co­mi­ta­ti cit­ta­di­ni che pro­va­no a di­fen­de­re la sa­lu­te del lo­ro pez­zo di ter­ri­to­rio, po­treb­be es­se­re qual­co­sa di già vi­sto. «Ma per ora non ci so­no am­bi­zio­ni di crea­re mo­vi­men­ti di ti­po po­li­ti­co — as­si­cu­ra Gio­van­ni Ne­spo­li, coor­di­na­to Que­sto re dei co­mi­ta­ti an­ti Pas­san­te —. Con al­tri co­mi­ta­ti, cia­scu­no de­di­to al­la sua bat­ta­glia, ab­bia­mo co­me co­mu­ne de­no­mi­na­to­re il ri­te­ne­re sba­glia­te nel me­ri­to al­cu­ne scel­te fat­te dal Co­mu­ne, che non ha real­men­te coin­vol­to i cit­ta­di­ni nel­le de­ci­sio­ni». Con­tra­ria­men­te al­le pro­mes­se, è il sot­tin­te­so.

Den­tro (ma pu­re fuo­ri) que­sti mo­vi­men­ti che si bat­to­no con­tro il Pas­san­te, con­tro il ru­mo­re del Mar­co­ni, con­tro il su­per­mer­ca­to al Cier­re­bi e con­tro il cen­tro com­mer­cia­le ai Pra­ti di Ca­pra­ra, si sa be­ne che la mas­sa cri­ti­ca spo­sta­ta è im­por­tan­te. E non è esclu­so che qual­cu­no a un cer­to pun­to tra­sfor­mi tut­to in qual­co­sa d’al­tro. «Il se­gui­to l’ab­bia­mo ec­co­me — am­met­te Ne­spo­li — per­ché la no­stra opi­nio­ne è con­di­vi­sa da mol­ti cit­ta­di­ni che si sen­to­no vit­ti­me di scel­te sba­glia­te».

da den­tro. Da fuo­ri un pez­zo di po­li­ti­ca as­si­ste ogni tan­to — qual­cu­no più spes­so co­me Coa­li­zio­ne ci­vi­ca — al­le riu­nio­ni di via Mar­za­bot­to. «In que­sti mo­vi­men­ti — di­ce il con­si­glie­re Federico Mar­tel­lo­ni — c’è una vo­lon­tà di par­te­ci­pa­re per de­ci­de­re, non per le­git­ti­ma­re de­ci­sio­ni già pre­se e qui c’è un ele­men­to mol­to ca­ri­co di po­li­ti­ci­tà. Co­sì co­me è mol­to po­li­ti­co il fat­to che que­sti co­mi­ta­ti han­no nel­le pro­po­ste il pro­prio ele­men­to qua­li­fi­can­te».

Più che sull’an­ti-po­li­ti­ca, su cui è na­to il Mo­vi­men­to 5 Stel­le, que­sti co­mi­ta­ti pun­ta­no sul­la po­li­ti­ca del­le co­se con­cre­te, quel­le che co­no­sco be­ne. «Non mi per­met­to di en­tra­re nel me­ri­to del­le lo­ro di­na­mi­che in­ter­ne — di­ce il con­si­glie­re M5S Mar­co Piaz­za, che la po­li­ti­ca dal bas­so la co­no­sce — ma mi fa pia­ce­re che la gen­te si or­ga­niz­zi e si met­ta in cam­po in pri­ma per­so­na. Noi sia­mo aper­ti a qua­lun­que ti­po di espe­rien­za».

In que­sto qua­dro i co­mi­ta­ti ac­cen­do­no l’in­te­res­se di quel Pd che ha un po’ di mal di pan­cia. E che su cer­te que­stio­ni sen­te di po­ter­si fi­da­re dei cit­ta­di­ni. La dem Ele­na Le­ti, ex pre­si­den­te del Por­to, sta se­guen­do con in­te­res­se tut­ta la par­ti­ta del Cier­re­bi. «È im­por­tan­te — di­ce — che le per­so­ne tro­vi­no il mo­do di di­ven­ta­re at­to­ri del­la cit­tà. La po­li­ti­ca de­ve ascol­ta­re que­ste vo­ci, tro­van­do poi la tra­du­zio­ne che le com­pe­te».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.