Toz­zi e i 40 an­ni di «Ti amo»: ma­xi con­cer­to in Are­na

Se­ra­ta even­to per fe­steg­gia­re la can­zo­ne d’amo­re sim­bo­lo del­la mu­si­ca ita­lia­na. Sul pal­co, vip ed ami­ci dell’ar­ti­sta: da Ana­sta­cia a Gian­ni Mo­ran­di, da Rug­ge­ri ad Al­ba­no. Lo show sa­rà tra­smes­so su Ca­na­le 5 in pri­ma se­ra­ta

Corriere di Verona - - DA PRIMA PAGINA - Fran­ce­sco Ver­ni © RIPRODUZIONE RISERVATA

Ci so­no can­zo­ni che se­gna­no una car­rie­ra e, al­le vol­te, an­che un’epo­ca mu­si­ca­le. Co­sì è sta­to per «Ti amo» che vin­se il Fe­sti­val­bar, ri­ma­se al pri­mo po­sto del­la clas­si­fi­ca dei sin­go­li più ven­du­ti in Ita­lia sen­za in­ter­ru­zio­ni dal 23 lu­glio al 22 ot­to­bre 1977 e ven­det­te nel mon­do 8 mi­lio­ni di co­pie. Um­ber­to Toz­zi ha de­ci­so di fe­steg­gia­re quel­la can­zo­ne che gli ha re­ga­la­to il suc­ces­so, con un tour «Qua­rant’an­ni che “Ti amo”» che lu­ne­dì avrà la sua chiu­su­ra in gran­de sti­le con una se­ra­ta in Are­na(ore 21, in­fo www.um­ber­to­toz­zi.com). Il 18 set­tem­bre non è una da­ta ca­sua­le per la gran­de fe­sta di Toz­zi.

Esat­ta­men­te nel­lo stes­so gior­no di 40 an­ni fa, pro­prio in Are­na, la sua «Ti amo» si ag­giu­di­ca­va il pri­mo pre­mio al Fe­sti­val­bar. «Stes­so luo­go, stes­sa can­zo­ne di 40 an­ni fa: un cer­chio che si chiu­de – di­ce l’ar­ti­sta - una sor­ta di “back to the fu­tu­re”. Si tor­na do­ve tut­to è ini­zia­to». E di­re che quan­do la can­zo­ne è sta­ta re­gi­stra­ta in po­chi avreb­be­ro giu­ra­to che po­tes­se di­ven­ta­re un suc­ces­so in­ter­na­zio­na­le. «Quan­do l’ho in­ci­sa ho so­lo pen­sa­to di aver fat­to una co­sa bel­la. Qual­sia­si can­zo­ne può di­ven­ta­re un suc­ces­so, non esi­ste una ri­cet­ta per que­sto – rac­con­ta Toz­zi do­po la gran­de ac­co­glien­za in Ita­lia, ho pen­sa­to che il pez­zo fos­se ve­ra­men­te for­te quan­do ha ini­zia­to ad ave­re suc­ces­so pri­ma in Fran­cia e poi in tut­ta Eu­ro­pa». Una can­zo­ne che ha qual­co­sa di ve­ra­men­te spe­cia­le. «L’ori­gi­na­li­tà e una cer­ta ma­gia – pre­ci­sa Toz­zi - so­no gli stes­si in­gre­dien­ti che ri­tro­vo in al­cu­ne can­zo­ni dei Beat-

les e di Sting, so­no quel­le can­zo­ni che han­no una mar­cia in più, quel­le che ti pren­do­no, coin­vol­go­no e ti por­ta­no do­ve vo­glio­no». Per i fe­steg­gia­men­ti del qua­ran­ten­na­le del­la pub­bli­ca­zio­ne, il can­tan­te ha in­ci­so nuo­va­men­te la can­zo­ne con la pop star Ana­sta­cia, tra gli ospi­ti del gran­de even­to di do­ma­ni.

«Ana­sta­cia è una gran­dis­si­ma ar­ti­sta, in più tut­to il suo staff è sta­to straor­di­na­rio – spie­ga il can­tan­te - è mol­to più

dif­fi­ci­le fa­re una co­sa si­mi­le con ar­ti­sti ita­lia­ni, di mez­zo ci so­no sem­pre per­so­ne in­com­pe­ten­ti co­me di­sco­gra­fi­ci o ma­na­ger. Qui è co­me la po­li­ti­ca, non si ar­ri­va mai a nul­la». Ana­sta­cia, do­ma­ni, sa­rà sul pal­co co­sì co­me tan­ti al­tri ar­ti­sti che han­no in comune l’aver col­la­bo­ra­to con il mu­si­ci­sta di To­ri­no: En­ri­co Rug­ge­ri, Gian­ni Mo­ran­di, Mar­co Ma­si­ni, Al

Ba­no, Fau­sto Lea­li e Raf. «Ami­ci, pri­ma che col­le­ghi, con cui ho la­vo­ra­to nel­la mia

car­rie­ra e con i qua­li mi di­ver­to – sot­to­li­nea Toz­zi che con Rug­ge­ri e Mo­ran­di, vin­se il Fe­sti­val di San­re­mo nel 1987 - sa­rà l’oc­ca­sio­ne per fe­steg­gia­re an­che i 30 an­ni di “Si può da­re di più”».

In sca­let­ta tut­te le can­zo­ni che han­no fat­to en­tra­re Toz­zi nel­la top ten de­gli ar­ti­sti ita­lia­ni che han­no ven­du­to più di­schi nel mon­do (l’am­mon­ta­re to­ta­le va dai 75 agli 80 mi­lio­ni di co­pie). Sen­za dub­bio ci sa­rà an­che “Glo­ria” che ven­det­te 29 mi­lio­ni di co­pie in

tut­to il mon­do, gra­zie an­che al­la ver­sio­ne del 1982 di Lau­ra Bra­ni­gan, in te­sta al­la clas­si­fi­ca dei sin­go­li Usa, in­se­ri­ta per­fi­no in un film cult co­me «Fla­sh­dan­ce».

Il con­cer­to sa­rà tra­smes­so su Ca­na­le Cin­que mar­te­dì se­ra in pri­ma se­ra­ta.

Gran­de fe­sta Um­ber­to Toz­zi; a de­stra, due ospi­ti: Ana­sta­cia e Gian­ni Mo­ran­di

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.