Fal­la­ci, fio­ri agli Al­lo­ri e una via a Gros­se­to

Corriere Fiorentino - - Lungarno -

«Oria­na Fal­la­ci – scrit­to­re». È scrit­to sul­la la­pi­de nel ci­mi­te­ro de­gli Al­lo­ri a Fi­ren­ze. Lei vol­le co­sì. La Fal­la­ci, tut­ta­via, è sta­ta so­prat­tut­to una gior­na­li­sta. La più fa­mo­sa, ci­ta­ta, di­scus­sa. Ie­ri per com­me­mo­rar­ne la me­mo­ria — a 11 an­ni dal­la sua scom­par­sa — in mol­ti han­no por­ta­to fio­ri sul­la suo tom­ba nel ci­mi­te­ro di via Se­ne­se. Il pre­si­den­te del Con­si­glio re­gio­na­le Eu­ge­nio Gia­ni, con la fa­scia col Pe­ga­so, il pre­si­den­te del Con­si­glio co­mu­na­le Ca­te­ri­na Bi­ti con il ce­ri­mo­nia­le di Pa­laz­zo Vec­chio. Co­sì an­che i so­ci del Co­mi­ta­to Oria­na Fal­la­ci, pre­sie­du­to da Mar­co Cor­do­ne. «Gra­zie per gli in­se­gna­men­ti». Fio­ri a Fi­ren­ze e una stra­da a Gros­se­to. Già, per­ché il ca­po­luo­go del­la Ma­rem­ma, ie­ri, ha de­ci­so di in­ti­to­la­re al­la Fal­la­ci la via tra il cen­tra­lis­si­mo Cor­so Car­duc­ci e piaz­za Fra­tel­li Ros­sel­li.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.