Vien­na con le ruo­te

Dove - - Una Volta Nella Vita -

Era il 21 no­vem­bre 1916. In una fred­da serata in­ver­na­le si spe­gne­va per le com­pli­can­ze di una pol­mo­ni­te, all’età di 86 an­ni, l’im­pe­ra­to­re Fran­ce­sco Giu­sep­pe, do­po aver re­gna­to inin­ter­rot­ta­men­te per ben 68 an­ni. Vien­na ce­le­bra il cen­te­na­rio del­la sua mor­te con la mo­stra iti­ne­ran­te Fran­zJo­se­ph1830-1916, ma an­che con even­ti cul­tu­ra­li, rap­pre­sen­ta­zio­ni tea­tra­li, con­cer­ti. È l’oc­ca­sio­ne giu­sta per conoscere la capitale au­stria­ca, che mol­to ha fat­to in que­sti an­ni per­ché tut­ti po­tes­se­ro go­de­re del­le sue bel­lez­ze e dei suoi te­so­ri. A par­ti­re dai tra­spor­ti, con l’in­te­ra re­te me­tro­po­li­ta­na ac­ces­si­bi­le a chi è in se­dia a ro­tel­le. L’en­te del tu­ri­smo inol­tre ha rac­col­to sul si­to wien.in­fo le strut­tu­re al­ber­ghie­re, i mu­sei, i lo­ca­li, i ba­gni ac­ces­si­bi­li pre­sen­ti in cit­tà e i no­mi del­le gui­de tu­ri­sti­che specializzate in tour per vi­si­ta­to­ri con esi­gen­ze spe­cia­li. Alla reg­gia di Schön­brunn, do­ve l’im­pe­ra­to­re nac­que e mo­rì, in oc­ca­sio­ne del­la mo­stra per la pri­ma vol­ta sa­ran­no vi­si­ta­bi­li le stan­ze del pia­no ter­ra, che so­no sem­pre ri­ma­ste chiu­se. I lo­ca­li do­ve Fran­ce­sco Giu­sep­pe la­vo­ra­va e vi­ve­va ri­ve­la­no la sua so­brie­tà, i suoi gu­sti sem­pli­ci, qua­si spar­ta­ni. Uni­ca ec­ce­zio­ne all’es­sen­zia­li­tà de­gli ar­re­di so­no le tan­te foto di fa­mi­glia, che ri­trag­go­no la mo­glie Eli­sa­bet­ta e i quat­tro fi­gli in mo­men­ti fe­li­ci e spen­sie­ra­ti. Se si vuo­le conoscere più a fondo la quo­ti­dia­ni­tà dell’im­pe­ra­to­re oc­cor­re re­car­si al Mu­seo del mo­bi­le Ho­f­mo­bi­lien­de­pot, una del­le più grandi col­le­zio­ni di mo­bi­li del mondo, con i suoi 165 mi­la pez­zi. Qui si tro­va­no tut­ti gli ar­re­di uti­liz­za­ti dal­la cor­te im­pe­ria­le, ma an­che og­get­ti per­so­na­li, tro­ni da viag­gio... In una del­le stan­ze si può am­mi­ra­re lo splen­di­do letto in­ta­glia­to nel legno do­ve mo­rì, nel­la te­nu­ta di Mayer­ling nel 1889, Ro­dol­fo, l’unico fi­glio ma­schio di Fran­ce­sco Giu­sep­pe. Da al­lo­ra nul­la fu più co­me pri­ma: Eli­sa­bet­ta si ve­stì a lut­to per tut­ta la vi­ta e cer­cò di sva­gar­si con nu­me­ro­si viag­gi; l’im­pe­ra­to­re dal can­to suo, sem­pre più so­lo, non per­se mai quel ve­lo di tri­stez­za che gli of­fu­sca­va lo sguar­do. In­di­riz­zi utili: wien.in­fo/it/tra­vel-in­fo/ac­ces­si­ble-vien­na. Il Fe­sti­val del­la mu­si­ca che si svol­ge que­st’an­no dal 14 lu­glio al 4 settembre nel­la piaz­za an­ti­stan­te il Mu­ni­ci­pio di Vien­na. Tut­ta la re­te dei tra­spor­ti è ac­ces­si­bi­le a chi è in se­dia a ro­tel­le.

BO­x­x­x­xNA

UNALANOSTRA­x­x­x­x­x­x­x­x­x­xINCHIESTAVITA

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.