Il co­rea­no che va più ve­lo­ce

LA TEC­NO­LO­GIA Fat­to a Seul, ma ispi­ra­to al­le lu­ci e ai co­lo­ri di Ve­ne­zia: è il nuo­vo Ga­la­xy 6 di SAMSUNG. Ce lo rac­con­ta il suo crea­to­re, che ar­ri­va dal mon­do del­le supercar

GQ (Italy) - - Alfredo - Te­sto di RIC­CAR­DO MEG­GIA­TO

Sor­ri­so sin­ce­ro e sem­pre im­po­sta­to su “On”, Hong Ku Yeo è un co­rea­no ati­pi­co: do­po aver stu­dia­to al Royal Col­le­ge of Art di Lon­dra, è an­da­to a fa­re espe­rien­za a De­troit, per poi tor­na­re in Gran Bre­ta­gna e met­ter­si al la­vo­ro sul­le supercar Mcla­ren. Da lì il salto a Samsung, do­ve la­vo­ra da tre an­ni ri­ve­sten­do il ruo­lo di senior designer. Un salto cor­to, come spie­ga lui stes­so: « C’è una con­nes­sio­ne di­ret­ta tra supercar e smart­pho­ne: in en­tram­bi i ca­si si trat­ta di de­si­gn emo­zio­na­le».

Cioè?

«Quan­do una per­so­na ac­qui­sta un’au­to spor­ti­va o uno smart­pho­ne come il nuo­vo Ga­la­xy S6 Edge, va ol­tre le va­lu­ta­zio­ni fun­zio­na­li: c’è mol­to di più, e il de­si­gn fa la par­te del leone».

Com’è av­ve­nu­to il pas­sag­gio a Samsung?

« Tre an­ni fa so­no sta­to chia­ma­to a oc­cu­par­mi di ri­cer­ca per un nuo­vo con­cet­to di smar tpho­ne, ma solo l’an­no scor­so tut­to que­sto la­vo­ro si è con­cre­tiz­za­to nel pro­get­to Ga­la­xy S6 e S6 Edge».

ra­zio­ne per que­sto mo­del­lo?

«In­nan­zi­tut­to i viag­gi, in par­ti­co­la­re uno a Ve­ne­zia».

Co­sa l’ha col­pi­ta del­la cit­tà la­gu­na­re?

«Il ve­tro e i co­lo­ri, pri­ma di tut­to. Sia­mo pri­ma an­da­ti a Mu­ra­no, la ve­ra ca­pi­ta­le del ve­tro, mentre per i co­lo­ri, Ve­ne­zia ne è pie­na. Ba­sta guar­da­re i ca­na­li, il mo­do in cui la lu­ce li colpisce ge­ne­ran­do un’in­fi­ni­tà di sfu­ma­tu­re, e di come que­ste poi rim­bal­za­no su­gli edi­fi­ci che s’af­fac­cia­no sull’acqua».

Se do­ves­se sce­glie­re un solo ele­men­to d’ispi­ra­zio­ne per que­sto Samsung S6, qua­le sa­reb­be?

« La lu­ce. Come la per­ce­pia­mo, come rea­gi­sce e in­te­ra­gi­sce con l’am­bien­te, come si ri­flet­te. Con il Samsung S6 vo­le­va­mo cat­tu­rar­la e ren­der­la par­te del di­spo­si­ti­vo».

E come ci sie­te riu­sci­ti?

«Con il ve­tro e con Ve­ne­zia. Ab­bia­mo pas­sa­to un sac­co di tem­po a sce­glie­re i ma­te­ria­li mi­glio­ri, che san­cis­se­ro que­sto rap­por­to in­ti­mo con la lu­ce».

Da qui la scel­ta di ri­co­pri­re di ve­tro an­che il re­tro?

«Esat­ta­men­te».

In que­sto mo­do, pe­rò, ave­te do­vu­to ri­nun­cia­re al­la bat­te­ria ri­mo­vi­bi­le...

( ride di gu­sto) «Io mi re­pu­to un ve­ro ap­pas­sio­na­to di tec­no­lo­gia, e so­no sta­to il pri­mo

cri­ti­ca­re que­sta idea in fa­se pro­get­tua­le. A quel pun­to, gli in­ge­gne­ri mi han­no mo­stra­to le pre­sta­zio­ni del­la bat­te­ria che ora tro­vi nell’s6: ricarica wi­re­less, au­to­no­mia, lon­ge­vi­tà e tempi di ricarica da re­cord mi han­no con­vin­to. Era dav­ve­ro il mo­men­to di di­re addio al­la bat­te­ria ri­mo­vi­bi­le, a fron­te di un de­si­gn su­pe­rio­re».

Qual è l’iter che se­gue per pro­get­ta­re il de­si­gn di uno smart­pho­ne?

«L’obiet­ti­vo che mi è sta­to da­to era mol­to sem­pli­ce: crea­re un “dream-phone”, par­ten­do da zero. Io e il mio team ave­va­mo car­ta bianca e, pro­prio da lì, dai fo­gli, sia­mo par­ti­ti: pri­ma tan­ti schiz­zi su car­ta, poi la mo­del­la­zio­ne 3D al com­pu­ter, poi il pro­to­ti­po con la stam­pan­te 3D, quin­di i pri­mi esem­pla­ri».

Usa an­co­ra la car­ta, quin­di? Una so­lu­zio­ne un po’ vec­chia ma­nie­ra, no?

«Se vuoi crea­re un og­get­to che re­ga­li emo­zio­ni, de­vi pro­get­tar­lo con stru­men­ti che dia­no emo­zio­ni a te, e la car­ta è quel­lo che me ne dà di più».

Il fu­tu­ro de­gli smart­pho­ne se­con­do Yeo?

«Do­po aver avu­to la pos­si­bi­li­tà di crea­re uno smart­pho­ne da zero, sen­za al­cu­na co­stri­zio­ne, pos­so di­re che solo l’im­ma­gi­na­zio­ne è il no­stro limite».

Se il Ga­la­xy S6 fos­se una supercar, qua­le mo­del­lo sa­reb­be?

«La più ve­lo­ce e bel­la, ov­via­men­te».

« L’ I D E A È N ATA D O P O UNA VI­SIT A A M URA­NO»

IL NUO­VO SAMSUNG GA­LA­XY S6 EDGE, IL PRI­MO SMART­PHO­NE CON DI­SPLAY DUAL- EDGE AL­CU­NI SCHIZ­ZI SU CAR­TA DEL NUO­VO GA­LA­XY S6 DI SAMSUNG DI­SE­GNA­TO DA YEO E DAL SUO TEAM DI LA­VO­RO HONG KU YEO, SENIOR DESIGNER DI SAMSUNG

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.