Go­mor­ra nel cuo­re di Na­po­li (e nel mon­do)

Tor­na in tv la se­rie cult di S ky ven­du­ta in 190 ter­ri­to­ri. Nel­la ter­za sta­gio­ne do­di­ci epi­so­di e un nuo­vo gran­de pro­ta­go­ni­sta: il cen­tro del­la cit­tà par­te­no­pea

GQ (Italy) - - Sky -

“STAMM TURNANN”, di­co­no Gen­ny Sa­va­sta­no e Ci­ro Di Marzio da qual­che set­ti­ma­na nel tea­ser del­la ter­za sta­gio­ne di Go­mor­ra. Ec­co, ades­so l’at­te­sa è fi­ni­ta. Go­mor­ra tor­na in tv dal 17 novembre, tut­ti i ve­ner­dì al­le 21.15 su Sky Atlan­tic HD con due epi­so­di a se­ra, di­spo­ni­bi­li an­che su Sky On De­mand. E per la pri­ma vol­ta, i pri­mi epi­so­di del­la se­rie Sky pro­dot­ta da Cat­tleya usci­ran­no in an­te­pri­ma al ci­ne­ma in ol­tre 300 sa­le ita­lia­ne il 14 e 15 novembre con Vi­sion Di­stri­bu­tion.

L A STA­GIO­NE

Se la se­con­da sta­gio­ne di Go­mor­ra ci ha rac­con­ta­to la co­stru­zio­ne, il do­mi­nio e la cri­si del Sistema de­gli Scis­sio­ni­sti, chi è so­prav­vis­su­to al­le fai­de si tro­ve­rà a ge­sti­re, in que­sti nuo­vi epi­so­di, le fe­ri­te che quel­le guer­re han­no pro­vo­ca­to. La nar­ra­zio­ne ri­pren­de dal­la mor­te di Don Pie­tro, qual­cu­no de­ve oc­cu­pa­re il suo po­sto nel più bre­ve tem­po pos­si­bi­le, pri­ma che la no­ti­zia del suo omi­ci­dio si dif­fon­da e Na­po­li nord tor­ni a es­se­re una pol­ve­rie­ra. Ci­ro è co­stret­to a fug­gi­re, lo cer­ca­no tut­ti, san­no che è sta­to lui a pre­me­re il gril­let­to. Se an­che vo­les­se com­bat­te­re ora non ne avreb­be la for­za. In­tan­to Gen­ny, an­che se in van­tag­gio su Ci­ro per di­rit­to di na­sci­ta, de­ve ca­pi­re co­me far coe­si­ste­re la ge­stio­ne dell’ere­di­tà di Na­po­li nord con la sua nuo­va vi­ta nel­la ca­pi­ta­le. Gen­ny lo sa: il po­te­re di un Sa­va­sta­no ri­po­sa sem­pre e so­lo sul pie­no pos­ses­so di Se­con­di­glia­no, che pe­rò non è più quel­la di pri­ma. Per que­sto Gen­ny co­min­cia a guar­da­re con in­te­res­se al cen­tro di Na­po­li, seb­be­ne tut­to sia già con­trol­la­to da una con­fe­de­ra­zio­ne di fa­mi­glie sto­ri­che che non ha nes­su­na in­ten­zio­ne di per­de­re ter­re­no. Ciò che ser­ve a Gen­ny è un ca­val­lo di Tro­ia per en­tra­re nel cen­tro e lo tro­va in En­zo Vil­la, il gio­va­ne ere­de di una del­le fa­mi­glie fon­da­tri­ci del­la Ca­mor­ra, esclu­sa dal po­te­re quan­do il ca­po­clan è di­ven­ta­to uno dei pri­mi pen­ti­ti. Ini­zia uno scon­tro all’ul­ti­mo san­gue per il con­trol­lo del cuo­re di Na­po­li, una guer­ra fat­ta di rap­pre­sa­glie, in­gan­ni e sot­ter­fu­gi, do­ve gli al­lea­ti di ie­ri di­ven­ta­no gli av­ver­sa­ri di og­gi e in cui l’uni­ca re­go­la è l’as­sen­za di re­go­le. E co­sì, an­co­ra una vol­ta, i pro­ta­go­ni­sti do­vran­no lot­ta­re per non soc­com­be­re, usan­do qua­lun­que mez­zo ne­ces­sa­rio. I NU­ME­RI Le ri­pre­se del­la se­rie Sky in 12 epi­so­di, di­ve­nu­ta un cult e ven­du­ta ad og­gi in cir­ca 190 ter­ri­to­ri, so­no sta­te rea­liz­za­te in Bul­ga­ria e sull’in­te­ro ter­ri­to­rio cam­pa­no per ol­tre 150 gior­ni di ri­pre­se, toc­can­do più di 160 lo­ca­tion, coin­vol­gen­do ol­tre 350 at­to­ri, 4.500 com­par­se e 140 per­so­ne, tra le trou­pe lo­ca­li che han­no la­vo­ra­to sul set. Le pri­me due sta­gio­ni so­no sta­te ac­col­te, in Ita­lia e nel mon­do, con cla­mo­re ed en­tu­sia­smo da pub­bli­co e cri­ti­ca, ot­te­nen­do nu­me­ro­si pre­mi e ri­de­fi­nen­do gli stan­dard del­la se­ria­li­tà ita­lia­na. La se­rie è sta­ta de­fi­ni­ta da Va­rie­ty “La ri­spo­sta ita­lia­na a The Wi­re”. In oc­ca­sio­ne del de­but­to del­la se­rie in USA il Wall Street Jour­nal an­nun­cia ai suoi let­to­ri che “i fan dei So­pra­no e The Wi­re han­no una nuo­va se­rie da ag­giun­ge­re al­le lo­ro li­ste” e de­fi­ni­sce Go­mor­ra “l’espor­ta­zio­ne te­le­vi­si­va ita­lia­na di mag­gior suc­ces­so”. La se­rie, na­ta da un’idea di Ro­ber­to Sa­via­no e trat­ta dal suo omo­ni­mo ro­man­zo, è di­ret­ta da Clau­dio Cu­pel­li­ni e Fran­ce­sca Co­men­ci­ni, e scrit­ta da Leo­nar­do Fa­so­li, Mad­da­le­na Ra­va­gli, Lu­do­vi­ca Ram­pol­di. Nel ca­st, ol­tre a Mar­co D’amo­re (Ci­ro di Marzio) e Sal­va­to­re Espo­si­to (Gen­ny Sa­va­sta­no), Cri­stia­na Dell’an­na (Pa­tri­zia) e Cri­sti­na Do­na­dio (Scia­nèl). E, tra gli al­tri, due gio­va­ni at­to­ri na­po­le­ta­ni si ag­giun­go­no al ca­st prin­ci­pa­le: Ar­tu­ro Mu­sel­li, nel ruo­lo di En­zo, ca­po di una nuo­va fa­zio­ne che cer­che­rà di pren­der­si il cen­tro di Na­po­li e Lo­ris De Lu­na che in­ter­pre­ta Va­le­rio, ra­gaz­zo del­la Na­po­li be­ne, af­fa­sci­na­to dal­la pro­spet­ti­va di en­tra­re nel­la par­ti­ta.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.