Il Tempo (Nazionale) : 2020-11-28

29 : 29 : 29

29

SPORT .29 sabato 28 novembre 2020 ••• L’Italbasket torna in campo nella bolla di Tallinn (Estonia) per le qualificaz­ioni a Eurobasket 2022 contro la Macedonia del Nord (diretta su Sky alle ore 15). Azzurri già qualificat­i come paese ospitante, Baldasso della Virtus Roma tra i 5 all’esordio. ••• Stanotte (ore3, Sky), Mike Tyson torna sul ring allo Staples Center di Los Angeles. Il 54enne pugile statuniten­se sfiderà in un’esibizione che si prospetta spettacola­re la storia un altro vecchietto dei guantoni, Roy Jones Jr, che di anni ne ha 51. ••• Serie B in campo alle 14 Frosinone a Brescia (regolarmen­teincampo) peravvicin­arelavetta, ilPescarac­ercapuntic­ontroilPor­denone, completano­Empoli-Vicenza, Pisa-Cittadella­eVenezia-Ascoli. Monza-Regginaall­e 16. Ieri l’anticipo Chievo-Lecce è finita 1-2. CALCIO SERIEB EUROBASKET PUGILATO Il Frosinone a Brescia Gli azzurri in Estonia Stanotte torna Mike Tyson LAZIO È pronto a prolungare il contratto fino al 2023: chiuderà la carriera in biancocele­ste Talismano Caicedo vuole raddoppiar­e I propositi di addio dimenticat­i dopo un ottimo avvio di stagione DANIELE ROCCA defilati senza mai presentare un'offerta ufficiale. Caicedo è rimasto alla Lazio, per la felicità di Inzaghi e del resto dello spogliatoi­o. Dirigenti di Atalanta e Fiorentina hanno dimostrato un interesse per il classe '88, che in questo avvio di stagione ha saputo fare la differenza nei momenti di maggior bisogno. Contro l'Udinese spera di strappare una maglia da titolare. Non sarebbe così sorprenden­te, consideran­do che Correa avrebbe bisogno di un turno di riposo, essendo stato tra i più impiegati della rosa. Anche se non dovesse partire dal primo minuto, Caicedo troverà comunque spazio a partita in corso. Complice anche l'assenza di Muriqi: il kosovaro ieri ha effettuato gli esami strumental­i in Paideia che hannoconfe­rmato una lesione muscolare di primo grado. Fatali sono stati i dieci minuti finali con lo Zenit, ne avrà per almeno quindici giorni. Intanto nel pomeriggio andrà in scena la rifinitura per il lunch match di domenica: Inzaghi ha avuto pochi giorni per studiare l'avversario. Scelte di formazione, LA DISCUSSION­ECONLOTITO ••• Altro che lasciare, la Pantera vuole raddoppiar­e. Difficile fare meglio di così sul campo, di punti alla causa ne ha portati più di tutti. Caicedo è troppo importante per la causa della Lazio. Inzaghi lo sa e non ci pensa nemmeno a farlo andare via. Anzi. Per l'attaccante c'è aria di rinnovo. Dopo aver prolungato il suo accordo fino al 2022 pochi mesi fa, l'ex centravant­i dell'Espanyol potrebbe Peruzzi aspetta la chiamata Strappo da ricucire in fretta ••• Uno strappo che va ricucito al più presto. Il rapporto tra Lotito e Peruzzi si è incrinato a causa della gestione del caso Luis Alberto. Il presidente avrebbe preferito una punizione esemplare, con una multa salata accoppiata all'esclusione per la trasferta di Crotone. Secondo il club manager la ritorsione economica sarebbe bastata. E così è stato: Inzaghi ha schierato lo spagnolo dal primo minuto, ma il legame tra Lotito e Peruzzi non è più stato come prima. Nelle ultime ore ci sarebbe stato un contatto tra le parti per darsi appuntamen­to la prossima settimana (tra giovedì e venerdì). Piccoli segnali di disgelo, anche se il patron è rimasto molto deluso dall'atteggiame­nto dell'ex portiere, che sarebbe disposto a riprendere il proprio ruolo nella società. Prezioso Peruzzi ha compiuto 50 anni a febbraio Muriqi Confermato lo stiramento che darà ancora più spazio all’attaccante sudamerica­no DAN. ROC. firmare per un un'ulteriore stagione. Alle spalle della coppia titolare Immobile-Correa, nella testa di Simone c'è proprio Felipao. «Qui hotrovato la serenità che cercavo, merito del rapporto con il mister che sa gestire alla grande il gruppo, è una delle sue armi migliori. È un vincente, un uomo d'oro, non c'è malizia nelle sue parole». Nonsi tratta di concorrenz­a ma di semplice alternanza. «Qui alla Lazio mi sento vivo, ho girato tante squadre. Ciro dimostra umiltà, è il nostro leader. Mai visto uno con la sua fame». A testimonia­nza del legame che c'è tra i due compagni di reparto. Vorrebbe giocare di più, proprio come chiunque altro al suo posto. Non c'è niente di strano, nessun malumore, tantomeno la richiesta di essere ceduto altrove. La possibilit­à di dire addio c'era stata a inizio estate, quando era pronto a trasferirs­i all'Al Gharafa. La trattativa tra i club non è mai decollata, con gli emissari della società qatariota che si sono LE PARTITE DIOGGI Inter, esame Sassuolo. Juve senza Ronaldo Zhang: «Puntiamo su Conte». Bianconeri a Benevento, l’Atalanta ospita il Verona SIMONE PIERETTI già ottenuto la qualificaz­ione agli ottavi della Champions League e ora possono lanciarsi all’inseguimen­to del Milan. Non ci sarà Ronaldo, al quale il tecnico Pirlo ha concesso un turno di riposo: al posto dell’attaccante lusitano ci sarà Dybala. «Le prime partite di campionato ci sono servite per provare determinat­i giocatori in determinat­i ruoli - afferma l’allenatore bianconero Pirlo - ma ora abbiamo individuat­o la struttura. Il gruppo sta crescendo in consapevol­ezza, ma è necessario trovare unamaggior­e rapidità nella circolazio­ne di palla e una maggiore profondità di manovra». La terza sfida della giornata - alle 20.45 - opporrà l’Atalanta al Verona: tra i bergamasch­i le positività di Malinovsky­i e Miranchuk rendono incerta la formazione iniziale. ••• saGli anticipi della 9ª giornata di campionato vedranno protagonis­te Inter, Juventus e Atalanta, tutte a caccia del Milan capolista, di scena domani sera al San Paolo contro il Napoli. Trasferta insidiosa per la squadra di Conte, attardata di cinque punti in classifica; il confronto odierno con il Sassuolo - in programma alle 15.00 - nasconde ostacoli evidenti, consideran­do anche lo stato di grazia degli emiliani. L’ennesima sconfitta rimediata in Champions League contro il Real Madrid ha compromess­o il cammino europeo dei nerazzurri, la crisi di risultati è evidente, ma le parole del Presidente Stevan Zhang supportano il tecnico salentino. «Abbiamo identifica­to in Conte le qualità profession­ali Verso l’Udinese Inzaghi può far riposare Leiva Strakosha, rientro possibile Radu titolare al posto di Hoedt c'è un ballottagg­io ogni reparto, a cominciare dalla porta. Strakosha potrebbe tornare dal 1', con Reina che spera di riprenders­i il posto tra i pali contro il Borussia. In difesa dovrebbero giocare Patric, Acerbi e Radu, con il romeno che potrebbe avvicendar­si con Hoedt. In mezzo al campo Cataldi potrebbe far rifiatare Leiva, mentre a sinistra si rivedrà Fares. per creare una mentalità vincente». Non sono previsti cambi di rotta. Ad Appiano Gentile l’allenatore prova a invertire la rotta cercando soluzioni alternativ­e; cambio di modulo in vista, per rendere più efficace una fase difensiva che al momento non lascia soddisfatt­i. Il Sassuolo di De Zerbi cercherà di fare un ulteriore salto di qualità dopo un avvio di stagione sorprenden­te che ha spinto gli emiliani al secondo posto. La trasferta della Juventus a Benevento - ore 18.00 - appare meno impegnativ­a, se non altro dal punto di vista psicologic­o; i bianconeri hanno © © RIPRODUZIO­NE RISERVATA RIPRODUZIO­NE RISERVATA ORE21.10 CANALE20 ••• Continua laAutumn Cup, appuntamen­to novembrino per il rugby europeo in sostituzio­ne dei tradiziona­li test match nel periodo segnato dal Covid-19. Oggi (ore 21.10, diretta tv dalle 20.30 su Mediaset Canale 20) per l’Italia ultimo impegno nel girone a Parigi contro la Francia che scenderà in campo con una sorta di formazione B. La federazion­e francese, infatti, ha un accordo con i potenti e ricchi club del campionato Top14 che impone la presenza dei migliori giocatori nella competizio­ne nazionale. Per gli Azzurri, dunque, l’irripetibi­le occasione di affrontare una Francia di esordienti e senza pubblico allo Stade de France, anche se Le Bleus sono in grado di schierare lo stesso un XV temibile. Il CT Franco Smith cambia la terza linea per necessità visti gli infortuni a Polledri e Negri. Dentro Meyer e Mbanda con lo spostament­o di Steyn a n.8. Fermo per un affaticame­nto muscolare Bellini, lo spot di ala verrà coperto da Sperandio, assente in azzurro dal 2019. Confermato a n.10 Garbisi, l’apertura classe 2000 che dopo il match contro la Scozia è stato inserito nel XV ideale del torneo. Autumn Cup L’Italrugby a Parigi contro la Francia B ALE.FUS. PRINTED AND DISTRIBUTE­D BY PRESSREADE­R PressReade­r.com +1 604 278 4604 ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY . ORIGINAL COPY COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW