Chie­sa e i suoi fra­tel­li Fio­ren­ti­na, puoi so­gna­re

1Gol di Fe­de­ri­co in sti­le En­ri­co, Palacio re­ga­la il pa­ri al Bo­lo­gna Ma è Pez­zel­la, al­lie­vo di Pas­sa­rel­la in tri­bu­na, a de­ci­de­re la ga­ra

La Gazzetta dello Sport - - Serie A - Lu­ca Calamai FI­REN­ZE

Una ma­gia sot­to gli oc­chi del maestro. Ger­man Pez­zel­la rea­liz­za il gol par­ti­ta an­dan­do a rac­co­glie­re in cie­lo un an­go­lo di Bi­ra­ghi. Il col­po di te­sta dell’ar­gen­ti­no la­scia im­mo­bi­le il por­tie­re del Bo­lo­gna Mi­ran­te. Una re­te al­la Pas­sa­rel­la. E il gran­de Da­niel è in tri­bu­na, ac­can­to ad An­to­gno­ni. Do­po la pro­dez­za del suo al­lie­vo ap­plau­de or­go­glio­so. Pez­zel­la è cre­sciu­to nel Ri­ver di Pas­sa­rel­la pri­ma di sbar­ca­re in Eu­ro­pa nel Be­tis. E’ già uno dei gio­iel­li del nuo­vo pro­get­to vio­la. Co­sì co­me con­ti­nua a in­can­ta­re il sim­bo­lo di que­sta Fio­ren­ti­na: Fe­de­ri­co Chie­sa. Cor­vi­no ha già av­via­to con pa­pà En­ri­co la trat­ta­ti­va per al­lun­gar­gli il con­trat­to. Do­vran­no es­se­re ri­vi­ste le ci­fre vi­sto che per il mo­men­to gua­da­gna 400 mi­la eu­ro. Chie­sa con­ti­nua a cre­sce­re. L’an­no scor­so ma­ci­na­va chi­lo­me­tri sul­la fa­scia, ora co­min­cia a in­dos­sa­re an­che i pan­ni del can­no­nie­re. La re­te mes­sa a se­gno con­tro il Bo­lo­gna è un col­po da fuo­ri­clas­se. Stop, un pas­so den­tro l’area poi un de­stro a gi­ra­re. Im­pa­ra­bi­le. Se­gna­va co­sì suo pa­dre. Se­gna­va co­sì Del Pie­ro. La Fio­ren­ti­na lo blin­di ve­lo­ce­men­te, Fe­de­ri­co fa go­la a tan­ti top club. In Ita­lia e in Eu­ro­pa.

CRE­SCI­TA La squa­dra di Pio­li si ag­giu­di­ca per 2 a 1 il der­by dell’Ap­pen­ni­no e, do­po i due ini­zia­li pas­si fal­si in cam­pio­na­to, ri­met­te a po­sto la clas­si­fi­ca. La Fio­ren­ti­na ha la ro­sa per lot­ta­re per un po­sto in Eu­ro­pa Lea­gue. I vio­la sof­fro­no nel pri­mo tem­po con­tro un Bo­lo­gna che pre­sen­ta un 4-3-3 che in fa­se di non pos­ses­so pal­la si tra­sfor­ma in un 4-5-1. Do­na­do­ni la­scia in pan­chi­na De­stro, non an­co­ra a po­sto fi­si­ca­men­te. Al cen­tro dell’at­tac­co c’è Palacio, clas­se ed espe­rien­za in do­si in­du­stria­li. La Fio­ren­ti­na fa­ti­ca a fa­re brec­cia nel bun­ker av­ver­sa­rio. Non con­vin­ce Be­nas­si nel ruo­lo di ester­no e sta­vol­ta The­reau non so­stie­ne nel­la ma­nie­ra giu­sta un Si­meo­ne in­gab­bia­to. L’uni­co che pro­va a spac­ca­re la par­ti­ta è Chie­sa. Fe­de­ri­co ha una mar­cia in più e sfio­ra il van­tag­gio con un ra­so­ter­ra do­po aver ma­ci­na­to qua­si tut­to il cam­po pal­la al pie­de. Nel­la ri­pre­sa Pio­li in­se­ri­sce sul­la de­stra Gil Dias, ed è pro­prio lui al 6’ a con­se­gna­re a Chie­sa il pal­lo­ne che Fe­de­ri­co tra­sfor­ma in un gol da co­per­ti­na.

MA­GIE I vio­la non rie­sco­no a ge­sti­re il van­tag­gio. E un mi­nu­to do­po il Bo­lo­gna pa­reg­gia con Palacio che sfrut­ta un’in­cer­tez­za di Asto­ri e ful­mi­na Spor­tiel­lo. La Fio­ren­ti­na sban­da. Poi, al 24’ ar­ri­va la pro­dez­za ae­rea di Pez­zel­la che ri­por­ta i vio­la avan­ti. Ma non blin­da la ga­ra. Do­na­do­ni in­se­ri­sce Pe­t­ko­vic al po­sto di Po­li pas­san­do al 4-2-3-1 e Pio­li ri­spon­de in­se­ren­do Vi­tor Hu­go per The­reau e or­di­nan­do la di­fe­sa a tre. Il Bo­lo­gna ha la pal­la giu­sta per pa­reg­gia­re al 39’ ma il col­po di te­sta di Palacio fi­ni­sce sul pa­lo. La Fio­ren­ti­na rie­sce a di­fen­de­re una vit­to­ria pre­zio­sa che la pro­iet­ta nel mi­glio­re dei mo­di al­la sfi­da di mer­co­le­dì pros­si­mo a ca­sa del­la Ju­ve. Il la­vo­ro di Pio­li co­min­cia a da­re dei frut­ti ma la stra­da è lun­ga. Sa­rà cu­rio­so ve­de­re Pez­zel­la, che ha ap­pe­na ri­ce­vu­to la sua pri­ma con­vo­ca­zio­ne in na­zio­na­le, con­tro i bom­ber ar­gen­ti­ni di Al­le­gri. Il Bo­lo­gna for­se do­ve­va ri­schia­re qual­co­sa in più nel pri­mo tem­po in­ve­ce di li­mi­tar­si ad aspet­ta­re gli av­ver­sa­ri. Nel fi­na­le a par­te Palacio ha re­ga­la­to col­pi im­por­tan­ti Ver­di, che de­ve tro­va­re con­ti­nui­tà. L’al­tra fac­cia del­la me­da­glia ros­so­blù è quel De­stro in pan­chi­na. Il Bo­lo­gna ha bi­so­gno di ria­ver­lo pre­sto in cam­po.

LAPRESSE

Fe­de­ri­co Chie­sa, 19 an­ni, fe­steg­gia­to dai com­pa­gni e dai ti­fo­si do­po il gol se­gna­to al Bo­lo­gna

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.