LA SO­STA PER LE NA­ZIO­NA­LI Bian­co­ne­ri più stan­chi ma an­che più fe­li­ci Mu­si lun­ghi per Sar­ri

Ha pre­sta­to 14 gio­ca­to­ri, Dy­ba­la si è sob­bar­ca­to ol­tre 24.000 km di vo­lo. Ham­sik boc­cia­to e in po­le­mi­ca con la Fi­fa

La Gazzetta dello Sport - - Serie A - Mar­co Gui­di VE­NER­DÌ 13 OT­TO­BRE 2017

Ju­ve con più chi­lo­me­tri nel­le gam­be, sul­la schie­na, ma con più en­tu­sia­smo. Na­po­li più fre­sco, ri­po­sa­to, ma con qual­che mu­so lun­go in più. Tor­na il cam­pio­na­to e sul­la cor­sa scu­det­to «pe­sa» in mo­do di­ver­so la so­sta per le na­zio­na­li.

I BIAN­CO­NE­RI Max Al­le­gri ha do­vu­to la­vo­ra­re nei gior­ni pas­sa­ti con 14 ele­men­ti in me­no, an­che se Be­na­tia è tor­na­to pri­ma dal Ma­roc­co, evi­tan­do l’ami­che­vo­le con la Co­rea del Sud. Il più stan­co in vi­sta dell’an­ti­ci­po del­le 18 di do­ma­ni con­tro la La­zio po­treb­be es­se­re, pa­ra­dos­sal­men­te, l’uni­co dei na­zio­na­li che non è sce­so in cam­po: Pau­lo Dy­ba­la. La Joya si è sor­bi­ta il viag­gio tran­so­cea­ni­co si­no al­la sua Ar­gen­ti­na, poi quel­lo in Ecua­dor e il ri­tor­no a Torino. Mi­nu­ti in cam­po ze­ro, chi­lo­me­tri in vo­lo ol­tre 24mi­la e 700, ma al­me­no la sua Al­bi­ce­le­ste ha ac­ciuf­fa­to per il rot­to del­la cuf­fia il bi­gliet­to per Rus­sia 2018. Lun­ghe tra­sfer­te, ma dall’esi­to fe­li­ce an­che per Alex Sandro, Cua­dra­do e Ben­tan­cur. Mo­ra­le al­to per i go­lea­dor Mandzukic, Chiel­li­ni e Ma­tui­di, che han­no cen­tra­to l’obiet­ti­vo con le ri­spet­ti­ve se­le­zio­ni (playoff i pri­mi due, qua­li­fi­ca­zio­ne di­ret­ta il ter­zo), men­tre Li­ch­tstei­ner ha se­gna­to di nuo­vo con la Sviz­ze­ra (era suc­ces­so an­che nel­la so­sta precedente), ma è sta­to sor­pas­sa­to dal Por­to­gal­lo in te­sta al gi­ro­ne e quin­di sa­rà co­stret­to a fa­re i playoff. È rientrato, nel frat­tem­po, l’al­lar­me su­gli in­for­tu­ni di Mandzukic e Bar­za­gli: i due bian­co­ne­ri stan­no de­ci­sa­men­te me­glio e si so­no al­le­na­ti in grup­po, an­che se con­tro la La­zio po­treb­be­ro par­ti­re dal­la pan­chi­na. Ok il cam­pio­na­to, ma mer­co­le­dì c’è la sfi­da con lo Spor­ting Li­sbo­na in Cham­pions...

GLI AZ­ZUR­RI Lo sap­pia­mo, Maurizio Sar­ri è da tem­po tra i più ac­ce­si critici del ca­len­da­rio Fi­fa. Fos­se per lui, non ci sa­reb­be­ro so­ste e pa­zien­za per le na­zio­na­li. In­tan­to il tec­ni­co par­te­no­peo si è po­tu­to «con­so­la­re» con Ghou­lam e Ou­nas: i due al­ge­ri­ni han­no sal­ta­to la tra­sfer­ta in Ca­me­run per in­di­spo­si­zio­ne (feb­bre il pri­mo, do­lo­ri al pu­be il se­con­do). Con­tro la Ro­ma ci sa­ran­no. So­prat­tut­to il ter­zi­no si­ni­stro, una del­le no­te più lie­te di que­sto pri­mo scor­cio di sta­gio­ne. An­no­ta­zio­ne: del pro­ba­bi­le 11 che scen­de­rà in cam­po all’Olim­pi­co, nell’al­tro an­ti­ci­po (al­le 20.45), so­no 4 i gio­ca­to­ri az­zur­ri che non so­no sta­ti im­pe­gna­ti con le ri­spet­ti­ve na­zio­na­li. So­lo due in­ve­ce so­no sta­ti in cam­po per 180’ (In­si­gne - so­sti­tui­to nel re­cu­pe­ro in Al­ba­nia-Ita­lia - e Hy­saj). Nel­la pro­ba­bi­le for­ma­zio­ne del­la Ju­ve con­tro la La­zio, so­no in­ve­ce 5 i cal­cia­to­ri bian­co­ne­ri che han­no due ga­re pie­ne sul­le gam­be. Al Na­po­li, pe­rò, c’è an­che chi è rientrato con un po’ di ma­go­ne. A Ma­rek Ham­sik non è ba­sta­ta l’ul­ti­ma vit­to­ria con­tro Mal­ta per col­ti­va­re il so­gno Mon­dia­le, la sua Slo­vac­chia è sta­ta eli­mi­na­ta co­me peg­gio­re tra le se­con­de e il ca­pi­ta­no si è sca­glia­to con­tro il re­go­la­men­to Fi­fa (Sar­ri fa pro­se­li­ti...). Do­vrà far­si pas­sa­re in fret­ta la rab­bia, per­ché Na­po­li ha bi­so­gno del­la sua lea­der­ship. Il gio­co si fa du­ro in que­sto wee­kend che met­te di fron­te 6 tra le prime 7 in clas­si­fi­ca. E non c’è spa­zio per i pian­gi­na.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.