Oggi si gio­ca­no Co­sen­za-Tra­pa­ni e Lec­ce-Ma­te­ra

La Gazzetta dello Sport - - Serie C Il Caso -

● Oggi al­le 15 si gio­ca­no due par­ti­te de­gli ottavi di fi­na­le della Cop­pa Ita­lia di Se­rie C: Co­sen­za-Tra­pa­ni: ar­bi­tro Ro­bi­lot­ta di Sa­la Con­si­li­na. Lec­ce-Ma­te­ra: ar­bi­tro D’Asca­nio di An­co­na.

Si trat­ta di par­ti­te sec­che: in ca­so di pa­ri­tà do­po 90 mi­nu­ti si gio­che­ran­no i due tem­pi sup­ple­men­ta­ri, in ca­so di ul­te­rio­re pa­ri­tà si an­drà ai ri­go­ri per de­ter­mi­na­re la squa­dra vin­cen­te. Mer­co­le­dì 17 al­le 18.30 l’ul­ti­ma ga­ra Pon­te­de­ra-Pra­to. So­no già qua­li­fi­ca­te ai quar­ti (che si gio­che­ran­no il 7 feb­bra­io, sal­vo va­ria­zio­ni) Ales­san­dria, Pa­ga­ne­se, Re­na­te e Vi­ter­be­se, al­le qua­li si ag­giun­ge­rà il Pa­do­va do­po il 3-0 a ta­vo­li­no. la gen­te sof­fre perché ,ma­ga­ri il cal­cio è una del­le po­che co­se che ha nel­la vi­ta, ol­tre al­la fa­mi­glia e al la­vo­ro. Quel­lo che è successo oggi non è cal­cio».

BOTTA E RI­SPO­STA Non ha par­la­to in­ve­ce San­fi­lip­po, il pro­prie­ta­rio di un Vi­cen­za in cui da me­si il so­lo ve­ro pun­to di ri­fe­ri­men­to è in real­tà il di­ret­to­re spor­ti­vo Mo­re­no Zoc­chi. Sul si­to del club è ap­par­so un co­mu­ni­ca­to senza fir­ma nel qua­le si ac­cen­na all’in­di­vi­dua­zio­ne dei re­spon­sa­bi­li per una ri­chie­sta di dan­ni, si con­dan­na «il com­por­ta­men­to non giu­sti­fi­ca­to dei ti­fo­si per aver li­mi­ta­to la li­ber­tà di scel­ta e di pen­sie­ro» dei ra­gaz­zi della Ber­ret­ti e si di­ce che le for­ze dell’or­di­ne ave­va­no fatto sa­pe­re di non aver ab­ba­stan­za per­so­na­le per ga­ran­ti­re la pos­si­bi­li­tà d’usci­ta del pull­man. Sec­ca la re­pli­ca della Que­stu­ra che ha pre­ci­sa­to di ave­re affrontato la si­tua­zio­ne con ri­sor­se ade­gua­te, ag­giun­gen­do nel­la no­ta che «rap­pre­sen­tan­ti del Vi­cen­za e gio­ca­to­ri mai han­no for­mu­la­to la ri­chie­sta di usci­re dal­la porta car­ra­ia per an­da­re a Pa­do­va. Piut­to­sto, gio­ca­to­ri e staff, che ave­va­no au­to­no­ma­men­te de­ci­so di non ef­fet­tua­re la trasferta han­no rag­giun­to i ti­fo­si all’ester­no».

CLI­MA DI FE­STA E in ef­fet­ti è an­da­ta pro­prio così, po­co do­po mez­zo­gior­no è sta­to l’allenatore Ni­co­la Za­ni­ni a usci­re dal­lo sta­dio per an­nun­cia­re ai ti­fo­si che la par­ti­ta non si sa­reb­be gio­ca­ta e in­tor­no al­le 13 i ra­gaz­zi della Ber­ret­ti, ac­col­ti da scro­scian­ti ap­plau­si, si so­no uni­ti ai ti­fo­si per man­gia­re una pa­ni­no e be­re una bir­ra insieme in un cli­ma fe­sto­so che ha te­sti­mo­nia­to co­me il Vi­cen­za non pos­sa che ri­par­ti­re da qui nel suo fa­ti­co­so cam­mi­no.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.