A Li­vor­no più mor­ti dell’ura­ga­no Ir­ma

Oggi - - Alluvioni -

Un eso­do mai vi­sto: in 6 mi­lio­ni so­no scap­pa­ti dal­la Flo­ri­da per evi­ta­re i pre­vi­sti di­sa­stri di Ir­ma, l’ura­ga­no più vio­len­to dell’ul­ti­mo mez­zo se­co­lo ( nel­la fo­to sot­to,

Miami). Ma que­sta enor­me pre­ven­zio­ne è ser­vi­ta: le vit­ti­me di Ir­ma so­no sta­te quat­tro, con­tro le ot­to di Li­vor­no. Gli ame­ri­ca­ni so­no abi­tua­ti agli ura­ga­ni, fe­no­me­ni per for­tu­na sco­no­sciu­ti in Eu­ro­pa. Di­sa­stro­so quel­lo che col­pì New Or­leans nel 2005, Ka­tri­na: 1.833 mor­ti. Que­sta vol­ta Ir­ma si è sca­ri­ca­ta so­prat­tut­to nei Ca­rai­bi, pri­ma di ar­ri­va­re ne­gli Usa: col­pi­te le iso­le di St. Mar­tin, An­ti­gua, Bar­bu­da. E la Flo­ri­da è sta­ta de­va­sta­ta più sul­la co­sta orien­ta­le (Na­ples, Fort Myers): l’oc­chio del ci­clo­ne è pas­sa­to ac­can­to al­la più po­po­lo­sa Miami. Ne­gli Sta­ti Uni­ti han­no se­gui­to ora per ora il tra­git­to dell’ura­ga­no, co­me con­si­glia il pro­fes­sor Pro­di.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.