LA PRI­MA CA­PI­TA­LE

Storica National Geographic - - Vita Quotidiana -

Ege, l’odier­na Verghina, fu la pri­ma ca­pi­ta­le del­la Ma­ce­do­nia. La tra­di­zio­ne at­tri­bui­sce la sua fon­da­zio­ne nel VII se­co­lo a.C. a Per­dic­ca I, al qua­le l’ora­co­lo di Del­fi or­di­nò di crea­re una cit­tà nel­la re­gio­ne ma­ce­do­ne del­la Bot­tiea, in un luo­go do­ve avreb­be vi­sto del­le ca­pre al pa­sco­lo. Nel V se­co­lo a.C., Ege, che in gre­co si­gni­fi­ca “luo­go del­le ca­pre”, di­ven­ne una pro­spe­ra cit­tà sot­to il re­gno di Ar­che­lao I, il qua­le ac­col­se al­la sua cor­te poe­ti e ar­ti­sti, tra cui il dram­ma­tur­go Eu­ri­pi­de e il pit­to­re Zeu­si. Il re, pe­rò, spo­stò la ca­pi­ta­le del re­gno a Pella, in una po­si­zio­ne stra­te­gi­ca mi­glio­re. Il suo suc­ces­so­re, Fi­lip­po II, vol­le ren­de­re a Ege la sua im­por­tan­za e la ab­bel­lì con gran­di edifici, co­me il pa­laz­zo rea­le, sce­na­rio di fa­sto­se ce­ri­mo­nie, do­ve il re fu uc­ci­so nel 336 a.C. Seb­be­ne la ca­pi­ta­le fos­se la cit­tà co­stie­ra di Pella, Ege ri­ma­se il luo­go scel­to dai re ma­ce­do­ni per eri­ge­re gran­di pa­laz­zi e far­si sep­pel­li­re in ma­gni­fi­che tombe ri­col­me di te­so­ri.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.