Il Museo egizio del Cairo

nel 1858 l’ar­cheo­lo­go fran­ce­se au­gu­ste ma­riet­te fon­dò al cairo un museo per ospi­ta­re gli ec­ce­zio­na­li pez­zi d’arte fa­rao­ni­ca che ve­ni­va­no sco­per­ti nel pae­se. la se­de di­ven­ne pre­sto in­suf­fi­cien­te e nel 1902 ven­ne inau­gu­ra­ta quel­la at­tua­le

Storica National Geographic - - News -

Nel XIX se­co­lo l’amo­re per l’an­ti­co Egit­to por­tò l’ar­cheo­lo­go fran­ce­se Au­gu­ste Ma­riet­te a lot­ta­re sen­za tre­gua per evi­ta­re il sac­cheg­gio dell’ere­di­tà fa­rao­ni­ca.

DI MAITE MASCORT

DEL MUSEO EGIZIO

Al pri­mo pia­no del Museo egizio del Cairo, una mol­ti­tu­di­ne di vi­si­ta­to­ri si ac­cal­ca at­tor­no al­la splen­di­da ma­sche­ra au­rea che co­pri­va il vol­to e le spal­le di Tu­tan­kha­mon. Ho­ward Car­ter sco­prì la tom­ba qua­si in­tat­ta del fa­rao­ne bam­bi­no nel­la Val­le dei Re nel 1922.

KENNETH GARRETT / NGS

VEDETTE

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.