NON­NO, CHE CAVOLO HAI COMBINATO?

Su­bi­to do­po la vit­to­ria del­la BRE­XIT, un gio­va­ne in­gle­se si è sfo­ga­to sul Fi­nan­cial Ti­mes: il suo com­men­to è sta­to con­di­vi­so da mi­glia­ia di ra­gaz­zi. E qui ha qual­co­sa da di­re a un «over 65» che co­no­sce be­ne

Vanity Fair (Italy) - - Week - Di NICHOLAS BAR­RETT

aro non­no, che cavolo hai fat­to? È qua­si una set­ti­ma­na che gra­zie al tuo vo­to e quel­lo dei tuoi coe­ta­nei sia­mo fuo­ri dall’Unio­ne Eu­ro­pea e so­no an­co­ra sot­to shock. Mi sve­glio ogni mat­ti­na al­le 5, e ste­so nel let­to del mio ap­par­ta­men­to di Fi­ren­ze (già, la­vo­ro in Eu­ro­pa!) mi ri­tro­vo a fis­sa­re il sof­fit­to. Ri­pen­so al­la vo­ce di Ni­gel Farage che pro­cla­ma il 23 giu­gno il no­stro «In­de­pen­den­ce day», e mi chie­do co­me sia suc­ces­so. Pen­so a te, non­no. A tut­te le vol­te che mi hai rac­con­ta­to di quel­la Guer­ra che ti ha ro­vi­na­to l’in­fan­zia, al raz­zi­smo e al­la xe­no­fo­bia che di­la­ga­va nel no­stro con­ti­nen­te. Di que­gli odio­si mu­ri che di­vi­de­va­no il mon­do: te ne sei di­men­ti­ca­to in quell’ur­na elet­to­ra­le men­tre vo­ta­vi per il «lea­ve»? Ci so­no tre co­se a cui non rie­sco a smet­te­re di pen­sa­re. Uno: so­no sta­te le clas­si ope­ra­ie a vo­ta­re a fa­vo­re del­la no­stra usci­ta, per­ché

Csi sen­to­no tra­scu­ra­te eco­no­mi­ca­men­te, ma sa­ran­no pro­prio lo­ro a sof­fri­re di più nell’im­me­dia­to a cau­sa del­la per­di­ta di po­sti di la­vo­ro e de­gli in­ve­sti­men­ti, e mi spia­ce che si sia­no be­vu­ti le men­zo­gne dei po­pu­li­sti. Due: Quan­do Mi­chael Go­ve, uno dei più gran­di so­ste­ni­to­ri del­la cam­pa­gna a fa­vo­re del­la Bre­xit, ave­va di­chia­ra­to che «il po­po­lo bri­tan­ni­co è stan­co de­gli esper­ti» ave­va ra­gio­ne. Ma c’è qual­cu­no in gra­do di dir­mi l’ul­ti­ma vol­ta in cui l’an­ti-in­tel­let­tua­li­smo ha por­ta­to a qual­co­sa di di­ver­so dall’in­tol­le­ran­za? E tre: tu. Con il tuo vo­to ab­bia­mo im­prov­vi­sa­men­te per­so il di­rit­to au­to­ma­ti­co di vi­ve­re e la­vo­ra­re in 27 Pae­si stu­pen­di. Non sa­pre­mo mai la rea­le en­ti­tà del­le op­por­tu­ni­tà, Un son­dag­gio di YouGov ha evi­den­zia­to co­me il 61% dei bri­tan­ni­ci over 65 ab­bia vo­ta­to a fa­vo­re dell’usci­ta dall’Ue, con­tro il 75% di Re­main dei gio­va­ni tra i 18 e i 24 an­ni. A de­stra, Nicholas Bar­rett, 25 an­ni, la­vo­ra all’Isti­tu­to uni­ver­si­ta­rio eu­ro­peo di Fi­ren­ze. del­le ami­ci­zie, dei ma­tri­mo­ni per­si e del­le espe­rien­ze che non vi­vre­mo. Tu ci hai tol­to la li­ber­tà di cir­co­la­zio­ne, dan­do il col­po di gra­zia a una ge­ne­ra­zio­ne che era già som­mer­sa dai de­bi­ti dei suoi pre­de­ces­so­ri. Noi vo­le­va­mo que­sto? No. So­no cer­to che hai vi­sto quel son­dag­gio di YouGov che ha

GE­NE­RA­ZIO­NI CON­TRO

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.