E I SAU­DI­TI VAN­NO AL RIT­MO DEL PA­PA

Dal 1° ot­to­bre han­no adot­ta­to il CA­LEN­DA­RIO GREGORIANO. Nes­su­na svol­ta re­li­gio­sa: è una sem­pli­ce que­stio­ne di quat­tri­ni

Vanity Fair (Italy) - - Week - Di SI­MO­NA VER­RAZ­ZO

aglio de­gli sti­pen­di dei po­li­ti­ci, au­men­to del­le bol­let­te. Com­pli­ce il crol­lo del prez­zo del pe­tro­lio (da 90 a 30 dol­la­ri al ba­ri­le), l’Ara­bia Sau­di­ta co­no­sce l’au­ste­ri­tà. Pa­ro­la d’or­di­ne ri­spar­mia­re: per ren­de­re l’eco­no­mia in­di­pen­den­te dal pe­tro­lio è sta­to lan­cia­to il pro­gram­ma Vi­sion 2030. Per il pri­mo pro­dut­to­re al mon­do di oro ne­ro non c’è scel­ta, vi­sto il de­fi­cit di qua­si 100 mi­liar­di di dol­la­ri. Ec­co quin­di la ri­du­zio­ne del 20% de­gli sti­pen­di dei mi­ni­stri e le bol­let­te di lu­ce e ac­qua più ca­re del 50%. Ma il cam­bia­men­to più epo­ca­le ri­guar­da il ca­len­da­rio, con il pas­sag­gio da quel­lo isla­mi­co (adot­ta­to al­la fon­da­zio­ne del Re­gno, 84 an­ni fa) a quel­lo gregoriano, co­sì chia­ma­to dal no­me di pa­pa Gre­go­rio XIII che lo in­tro­dus­se nel 1582. Nel ca­len­da­rio isla­mi­co l’an­no 0 è il pel­le­gri­nag­gio di Mao­met­to da La Mec­ca a Me­di­na, av­ve­nu­to nel 622 d.C., e og­gi sia­mo nel 1438; es­sen­do un ca­len­da­rio lu­na­re, ogni an­no con­ta 11 gior­ni in me­no ri­spet­to a quel­lo gregoriano, che è so­la­re. Con il pas­sag­gio da un si­ste­ma all’al­tro, il di­pen­den­te pren­de lo stes­so sa­la­rio an­nua­le per la­vo­ra­re 11 gior­ni in più; an­zi 17 in più, per­ché pa­ral­le­la­men­te le fe­rie so­no sta­te ri­dot­te da da 42 a 36 gior­ni all’an­no. Un’azien­da con 2.000 la­vo­ra­to­ri può co­sì ri­spar­mia­re qua­si 1 mi­lio­ne di eu­ro all’an­no. E un ri­spar­mio ben più al­to ri­guar­de­rà il set­to­re pub­bli­co, che ha ol­tre 2 mi­lio­ni di im­pie­ga­ti.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.